Never-Ending Man, la favola di Miyazaki

Il maestro indiscusso del cinema di animazione giapponese, Hayao Miyazaki, è protagonista del documentario Never-Ending Man, che sarà proiettato martedì 5 dicembre alle 21.15 a Bagnacavallo per la rassegna Cinema di Palazzo Vecchio, in collaborazione con Nexo Digital.

Nausicaä della Valle del vento, Il mio vicino Tototoro, La città incantata, Il castello errante di Howl sono alcuni dei capolavori diretti da Miyazaki che nel settembre del 2013 annunciò improvvisamente il suo ritiro dal mondo del cinema e decise di esplorare nuove forme espressive e nuove tecnologie. Un regista della tv giapponese Nhk ha potuto documentare passo dopo passo il riavvicinamento del maestro, da sempre amante del disegno a mano libera, al mondo dell’animazione, con il supporto di giovani animatori di computer grafica.

Biglietti: 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto).

La rassegna, giunta alla quinta edizione e gestita dal Cinecircolo Fuoriquadro per il Comune di Bagnacavallo, proseguirà con la seguente programmazione: La ragazza nella nebbia (8, 9, 10 dicembre), Lego Ninjago - Il film (10 dicembre, ore 16), L'arte viva di Julian  Schnabel (12 e 13dicembre).

La sala di Palazzo Vecchio è in piazza della Libertà 5 a Bagnacavallo.

Informazioni:
320 8381863 - 329 2054014
cinemabagnacavallo@gmail.com 
https://cinemabagnacavallo.blogspot.it/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 17 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento