(S)oggetti smarriti: mostra collettiva al Magazzino del sale

Dall'1 al 30 ottobre il Magazzino del sale "Darsena" di Cervia ospiterà "(S)oggetti smarriti", una mostra collettiva che valorizza le più diverse forme di espressione artistica. "Il tema centrale della esposizione è quello dell' abbandono, in tutte le sue forme piu' specifiche - viene illustrato -. L'abbandono dei luoghi che hanno lasciato una forte traccia nella memoria, l'abbandono di noi stessi, delle cose, delle persone  che abbiamo dovuto lasciare indietro. Un abbandono che, comunque, non preclude la possibilità di un rinnovamento e l'approdo ad una nuova serenità". Nell'ambito dell'esposizione saranno raccolte offerte volontarie a scopo benefico a favore della cooperativa Cad di Forlì, che si occupa da diversi anni del progetto "Mare Nostrum" (Una Goccia nell Oceano), per i profughi ospiti dell' Hotel Splendid di Cesenatico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • "I love paper", mondi di carta da esplorare e con cui giocare al museo

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 marzo 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • “Due artisti molto ricercati” la mostra di Vincenzo Auciello e Giorgio Esposito

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 31 marzo 2020
    • Terme Beach Resort di Punta Marina

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento