menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Online i migliori spettacoli del Teatro Ragazzi

Sul web dodici produzioni di Accademia Perduta. L'assessore Isola: "In attesa di capire come ripartire con la stagione 2020/2021, ecco una parziale ma affascinante opportunità per le nostre famiglie"

L’Amministrazione Comunale di Faenza propone, attraverso i propri canali social e mezzi di comunicazione digitale istituzionali, i video di alcune dei migliori spettacoli di Teatro Ragazzi firmati dal Centro di Produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri, offrendo così ai bambini e alle famiglie occasioni di intrattenimento costruttivo che mantengano vivi il contatto e il legame tra la città e il Teatro Masini.

I link agli spettacoli, preceduti da una breve nota di presentazione, sono disponibili alla pagina:  https://www.romagnafaentina.it/Notizie-ed-eventi/Calendario-Eventi/Teatro-Ragazzi-online

“È davvero un grande piacere poter pubblicare anche nei nostri mezzi di comunicazione il collegamento ai video delle produzioni del teatro ragazzi di Accademia Perduta – commenta l’Assessore alla Cultura Massimo Isola. - Si tratta di una operazione intelligente e piena di fascino. L’emergenza ha chiuso i teatri e anche a Faenza siamo stati costretti a sospendere le nostre amate e apprezzate stagioni. Il Masini per noi è un faro nella comunità, un punto di riferimento fondamentale nella costruzione di una società coesa prima ancora che un luogo di trasmissione culturale. Il Masini ci è mancato molto, e ancora ci manca. Nell’attesa di capire cosa potremo fare in estate e come ripartire con la stagione 2020/2021, ecco un’azione concreta che offre una parziale ma affascinante opportunità per le nostre famiglie. Accademia Perduta e il nostro Teatro Comunale sono centri di produzione; non solo ospitano compagnie e organizzano stagioni: da noi il teatro nasce, cresce e si produce. Credo che questa idea di tenere insieme produzione e organizzazione sia meravigliosa e faccia la differenza. È grazie a questa idea che il nostro Comune, come altre realtà della Regione coltivano da anni, che oggi possiamo condividere con i nostri ragazzi emozioni, storie, progetti creativi partendo direttamente dai mezzi di comunicazione digitali. Le nostre famiglie, i nostri ragazzi, possono guardare da casa importanti produzioni che hanno fatto il giro d’Europa. Sono nate per stare sul palcoscenico e per comunicare con i ragazzi dentro i nostri teatri, ma in questa situazione anche il passaggio tramite video è importante. Nell’attesa di rivederci tra le mura settecentesche del Masini, tra i suoi romantici palchetti e il suo straordinario palcoscenico, ecco una prima forma di dialogo che ci piace e condividiamo. Buona visione”.

Gli spettacoli proposti sono stati creati dal nucleo artistico storico della compagnia, composto da Claudio Casadio in veste di attore (Pollicino) e regista (Il gatto con gli stivali, Jack e il fagiolo magico, Un treno per Hamelin, Il bosco delle storie, La cicala e la formica), Marcello Chiarenza, Mariolina Coppola e Maurizio Casali, così come da formazioni come Il Baule Volante (L’acciarino magico, Hansel e Gretel, Nico cerca un amico, Il sogno di Tartaruga) e TCP Tanti Cosi Progetti (Zuppa di sasso) sostenute dal Centro di Produzione romagnolo. Pièce che hanno calcato i palcoscenici di tutta Italia e, in alcuni casi, anche europei; che sono stati ospitati in alcuni dei più importanti festival teatrali per l’infanzia e la gioventù e hanno in più occasioni ottenuto importanti riconoscimenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento