L'operetta sul palco del Masini con "Il paese dei campanelli"

La nuova Stagione di Operetta al Teatro Masini di Faenza viene inaugurata domenica 24 febbraio alle ore 16 con un classico del repertorio operettistico internazionale; Il paese dei campanelli, portato in scena dalla compagnia Teatro Musica Novecento, accompagnata dall’Orchestra Cantieri d’Arte diretta dal maestro Stefano Giaroli. La regia è di Alessandro Brachetti.

Composta negli anni ’30 dalla coppia Lombardo – Ranzato, Il paese dei campanelli diventa fin da subito un’operetta popolarissima in virtù della leggerezza del testo e della melodiosità e orecchiabilità della musica che l’accompagna. La trama ruota attorno alle vicende di un fiabesco villaggio olandese la cui pace è turbata dall’arrivo di una nave di aitanti marinai inglesi che corteggiano vivacemente le signore del luogo.
Ma una leggenda secolare custodisce e protegge i vincoli di fedeltà, grazie ai campanelli posti sulle casette, preposti a suonare ogni qualvolta si consumi un tradimento.
Si sviluppa così una storia divertente e spumeggiante, tra tentazioni e tradimenti, caratterizzata dalla presenza di celeberrimi momenti musicali, quali Luna tu non sai dirmi perché? (conosciuto anche come Fox della luna) e La Giavanese, nonché da arie liriche cariche di sensualità e sentimento (Duetto del ricamo, Romanza di Nela e Hans).

Biglietti: da 14 a 25 € + ddp, con sconti per over 65, under 27, possessori di abbonamenti ad altre rassegne della Stagione 2018/19 del Teatro Masini, possessori di YoungER Card.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento