Parte il progetto “Immagini, note di sguardi”: un ponte fra Cervia, Bologna e Berlino

Per l’assessore alla Cultura e al Decentramento Cesare Zavatta l'iniziativa "evidenzia il messaggio universale della cultura che trascende le differenze"

E’ in programma giovedì 24 settembre, alle ore 17, nel Largo Trebbo Poetico, all’esterno della Biblioteca comunale “Maria Goia” d Cervia, l’inaugurazione del progetto “Immagini, note di sguardi”, ideato dall’artista Giovanna Sarti (artista attiva tra Cervia e Berlino) e realizzato nelle città di Berlino, Bologna e Cervia.

Promossa dal Consiglio di zona Cervia centro-Malva sud, l’iniziativa prevede – nell’arco di un anno - l’affissione in spazi urbani di 36 manifesti, immagini realizzate da 36 diversi artisti internazionali. Ogni mese, a partire da settembre 2020, simultaneamente a Berlino, a Bologna e a Cervia vengono affissi tre manifesti realizzati da tre artisti diversi scelti tra quelli selezionati dai tre curatori, dunque uno da Berlino, uno da Bologna e uno da Cervia. Anche i luoghi individuati nelle città per l’esposizione sono esemplari, adiacenti ad archivi visivi e biblioteche, un rimando a un rapporto antico di funzione narrativa dell’immagine. A Berlino infatti il 2 settembre è stata inaugurata l’esposizione alla Bibliothek am Wasserturm / Museum Pankow, mentre a Bologna le istallazioni, inaugurate lo scorso 10 settembre, sono all’interno del giardino Lavinia Fontana. 

Partendo proprio dal quartiere di Cervia centro-Malva sud, il progetto si collega come un rizoma con i quartieri di Santo Stefano a Bologna e di Berlin-Pankow. L’iniziativa è nata nel corso del 2019, ma la sua realizzazione è stata rinviata a causa della pandemia. I tre curatori del progetto sono Giovanna Sarti per Cervia, Gino Gianuizzi per Bologna ed Eva Scharrer per Berlino, che hanno invitato gli artisti a selezionare dal proprio archivio fotografico un'immagine che catturi una visione fugace e che abbia un significato specifico per loro.

Gli artisti invitati da Eva Scharrer a Berlino sono Christine Würmell, Nadira Husain, Antonia Low, Adam Broomberg, Halina Kliem, Andrea Pichl, Ulf Aminde, Markus Uhr, Lise Harlev, Christina Dimitriadis, Kristin Loschert, Nasan Tur. Quelli invitati da Gino Gianuizzi a Bologna sono Valentina D’Accardi, Sergia Avveduti, Barbara Baroncini, Daniela Comani, Mili Romano, Cinzia Delnevo, Daniela Spagna Musso, Irene Fenara, Elena Grossi, Alessandra Andrini, Dörte Meyer, Giovanna Caimmi. A Cervia Giovanna Sarti ha invitato Patrizia Giambi, Alessandro Pessoli, Elena Hamerski, Guido Guidi / Cesare Ronconi, Francesco Raffaelli, Alessandra Dragoni, Giorgio Falco, Francesco Mazzolani, Sabrina Ragucci, Giulia Ricci, Margherita Mercatali, Isabella Bordoni.
Le immagini della prima affissione, nel mese di settembre, sono di Christine Würmell, Valentina D’Accardi e Patrizia Giambi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’inaugurazione di giovedì pomeriggio sono presenti l’assessore alla Cultura e al Decentramento Cesare Zavatta, le tre artiste e i curatori del progetto. “Il progetto del Consiglio di zona Cervia centro – dichiara l’assessore Zavatta, che ha presenziato anche all’inaugurazione di Bologna – è di grande interesse, per il fatto che evidenzia il messaggio universale della cultura che trascende le differenze. E’ infatti proprio la cultura a legare e a far dialogare tre città molto diverse tra loro, sia per caratteristiche, per dimensioni, per tessuto sociale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento