rotate-mobile
Eventi

Per tre giorni, una Darsena tutta da gustare con "48122 Ravenna Street Festival"

Lampredotto fiorentino, arrosticini abruzzesi, hamburger di chianina, olive all'ascolana: è solo un assaggio di ciò che si potrà trovare al 48122 Ravenna Street Festival

I migliori food truck d'Italia alla Darsena per un weekend da leccarsi i baffi. Manca ormai pochissimo all'appuntamento con 48122 Ravenna Street Festival, manifestazione dedicata al cibo da strada. Da venerdì a domenica prossimi (venerdì dalle 18 alle 24; sabato e domenica dalle 12 alle 24, ingresso gratuito), alla Darsena sarà possibile gustare le prelibatezze della tradizione gastronomica di strada italiana ed estera, preparate sul momento da coloratissimi camioncini, vere e proprie cucine itineranti.

L’iniziativa è stata presentata in municipio alla presenza dell’assessore al Commercio Massimo Cameliani, del responsabile della società che promuove ed organizza l’evento, Stefano Pellicciardi, e di Matteo Salbaroli, chef e titolare del food truck “L’acciuga in viaggio”. L’assessore Cameliani ha sottolineato come l’evento rappresenti una novità per la città di Ravenna: “Sono orgoglioso di presentare questa ulteriore iniziativa che va ad arricchire il palinsesto degli eventi in Darsena. Per tre giorni Ravenna vivrà una nuova esperienza multisensoriale, fatta di sapori, di cibo, di culture diverse, di stare insieme. Ringrazio quanti si sono adoperati per aver saputo portare a Ravenna questa singolare iniziativa che mi auguro saprà riscuotere il consenso dei ravennati”.

LE SPECIALITA' - Lampredotto fiorentino, arrosticini abruzzesi, hamburger di chianina, olive all'ascolana: è solo un assaggio di ciò che si potrà trovare al 48122 Ravenna Street Festival, tempio della cucina di strada di qualità. Sì, perché mangiare un buon panino mentre si ascolta buona musica e si chiacchiera con gli amici o in famiglia, non è sinonimo di fast food. Al contrario, i food truck usano prodotti genuini, freschi, biologici e spesso a km 0, con un'attenzione particolare per la qualità e il territorio di provenienza. Oltre ai classici dello street food già elencati, si potranno assaggiare straordinari piatti tipici regionali, come le bombette di Martina Franca o il panino con il polpo alla brace, e specialità sfiziose come il fish burger o il cartoccio di zucchine e calamari fritti, preparati da un truck pluripremiato che utilizza pesce fresco pescato dalla barca di famiglia.

Insomma, dei veri capolavori gourmet, che non mancheranno di deliziare anche i palati più fini. Ampia anche la scelta dedicata a vegetariani e vegani, con truck specializzati in piatti a base di verdura, o agli intolleranti, che potranno soddisfare le proprie esigenze. Il tour del gusto prosegue e varca i confini nazionali, approdando in Perù, con ceviche (a base di pesce), lomo saltado (piatto unico a base di carne di manzo, tagliata a striscioline e saltata in padella con cipolla e peperoni) e causa rellena, con patate e pollo. Per terminare il pasto nel migliore dei modi, cupcakes, bomboloni, cannoli e gelati. A completamento dell'offerta, truck dedicati spilleranno birre di varie tipologie, anche senza glutine. Sapori e profumi vicini e lontani, che sanno di casa e di esotico: l'importante è assaporare, divertendosi.

IL CONCEPT - Una filosofia racchiusa in un'immagine, un simbolo, unico e inimitabile. Street Festival celebra la strada, che diventa così spazio per socializzare, espressione di un territorio, anch'esso unico e inimitabile. Proprio il territorio è l'elemento da cui si parte per creare il simbolo: dalla griglia urbanistica della città in cui si svolge l'evento vengono estrapolati quadranti, che saranno poi associati ciascuno ad un numero. E' il Cap della città stessa a stabilire quantità e composizione dei quadranti, che formeranno l'immagine, il simbolo, che identifica la città e il suo evento. La manifestazione è organizzata da Evoluzione Darwin by SGP, in collaborazione con il Comune di Ravenna.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per tre giorni, una Darsena tutta da gustare con "48122 Ravenna Street Festival"

RavennaToday è in caricamento