Pietro Trabucchi spiega il fattore mentale negli sport di resistenza

Come si allena la resilienza? Come si diventa più motivati? Come si lavora sulle connessioni tra mente e corpo? Come gestire meglio lo stress? È a queste e ad altre domande che in questo incontro risponderà Pietro Trabucchi, psicologo che si occupa da sempre di prestazione sportiva, in particolare di discipline di resistenza, martedì 5 marzo ore 20.30 al Mama’s Club di Ravenna. 

Trabucchi è stato psicologo della squadra olimpica italiana di sci di fondo alle Olimpiadi di Torino 2006 e per molti anni psicologo delle squadre nazionali di Triathlon. Ora – con grande soddisfazione – si dedica alle squadre nazionali di Ultramaratona e alla squadra olimpica di canottaggio, oltre che di numerosi atleti di sport di endurance. La serata sarà aperta da Roberto Giovanni Fagnani, assessore allo Sport del Comune di Ravenna.

Il termine "resilienza" in origine proveniva dalla metallurgia: indicava la capacità di un metallo di resistere alle forze che vi vengono applicate. Per un metallo la resilienza rappresenta il contrario della fragilità. Così anche in campo psicologico: la persona resiliente è l’opposto di una facilmente vulnerabile. Etimologicamente "resilienza” viene fatta derivare dal latino "resalio", iterativo di "salio". Qualcuno propone un collegamento suggestivo tra il significato originario di "resalio", che connotava anche il gesto di risalire sull’imbarcazione capovolta dalla forza del mare, e l’attuale utilizzo in campo psicologico: entrambi i termini indicano l’atteggiamento di andare avanti senza arrendersi, nonostante le difficoltà.

"La mia personale definizione del termine – spiega Trabucchi – è la seguente: la resilienza psicologica è la capacità di persistere nel perseguire obiettivi sfidanti, fronteggiando in maniera efficace le difficoltà e gli altri eventi negativi che si incontreranno sul cammino. Il verbo "persistere" indica l’idea di una motivazione che rimane salda".

La serata è a ingresso gratuito fino alla capienza della sala. È gradita la prenotazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • In cucina senza glutine: un incontro online sulla celiachia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • online
  • Un percorso al femminile attraverso le bellezze di Palazzo Milzetti per celebrare la Festa della Donna

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento