rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Eventi Bagnacavallo

Presepi, concerti e racconti: si entra nel clima natalizio con "Bagnacavallo d’inverno"

Il Giardino d’inverno di piazza della Libertà sarà il fulcro attorno al quale ruoteranno gli eventi di Natale della città di Bagnacavallo

Eventi, spettacoli, mostre e presepi animeranno la città e le frazioni da dicembre 2021 a gennaio 2022 grazie a Bagnacavallo d’inverno, il programma di eventi coordinato dal Comune per le festività natalizie e realizzato con la collaborazione della rete di imprese “Bagnacavallo fa Centro”, delle associazioni e degli operatori culturali del territorio e dei Consigli di zona.

Il Giardino d’inverno di piazza della Libertà sarà il fulcro attorno al quale ruoteranno gli eventi del capoluogo, a partire da sabato 4 dicembre alle 16 con l’accensione delle luminarie, la merenda offerta dalla Pro Loco e l’inaugurazione della mostra fotografica L’ultima neve curata dal Club Cine Foto Amatori Bagnacavallese sotto il portico del Municipio. Musica e animazioni in piazza, con la partecipazione delle associazioni del territorio, saranno poi in programma il 5, 11, 12, 18 e 23 dicembre e il 2 gennaio.

Il Teatro Goldoni ospiterà come da tradizione appuntamenti di spettacolo e musica, con le rassegne di Prosa e Favole curate da Accademia Perduta Romagna Teatri, il concerto Light of Day con l’associazione Nebraska (4 dicembre, ore 20.30) e l’appuntamento natalizio di Libera la Musica Bagnacavallo Classica assieme ad Accademia Bizantina (15 dicembre, ore 21). Ci sarà musica anche in piazza con il coro Colinde (5 dicembre, ore 15.30) e al Suffragio con la corale Ebe Stignani (17 dicembre, ore 20.30), mentre nel pomeriggio del 23 dicembre il centro sarà animato dai canti dei Pasqualotti.

Natale è anche tempo di racconti e leggende. Per i più piccoli l’appuntamento sarà l’11 dicembre alle 10 alla biblioteca Taroni, con l’associazione Comunicando. A Santa Lucia sarà dedicata la serata del 12 dicembre promossa dalla Bottega dello Sguardo, con leggende, tradizioni e canti assieme ad Ambra D’Amico.

Non potranno mancare i due presepi del territorio: dall’8 dicembre al 6 febbraio La capanna del bambinello, mostra di presepi creativi dalla tradizione locale all’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova, e dal 19 dicembre al 16 gennaio il Presepe animato meccanicamente di Villa Prati.

Per quanto riguarda l’arte, sarà visitabile fino all’8 dicembre la mostra Il rituale del serpente all’ex convento di San Francesco, mentre resterà aperta fino al 9 gennaio al Museo Civico delle Cappuccine Come una fiamma bruciante, mostra che sarà approfondita nel corso di un incontro dedicato all’artista Aligi Sassu in programma domenica 5 dicembre alle 17. Una collettiva di opere dei soci di Arte e Dintorni sarà esposta nella sede dell’associazione in vicolo Grafagnini dal 18 dicembre. Proseguiranno le proiezioni di Cinema Palazzo Vecchio, con le migliori seconde visioni, i film dedicati all’arte e alla musica e i classici restaurati della Cineteca di Bologna.

In occasione delle festività natalizie, i negozi saranno aperti per lo shopping delle feste e la rete “Bagnacavallo fa Centro” accoglierà i visitatori con un messaggio di benvenuto sulla parete dello Sferisterio, in Porta Pieve. In accordo con le associazioni di categoria e la rete “Bagnacavallo fa Centro”, dal 9 dicembre al 9 gennaio sarà sospesa la sosta a pagamento in via Mazzini, piazza della Libertà e al piano terra del Parcheggio di Santa Chiara, sostituita dalla sosta con disco orario a 60 minuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presepi, concerti e racconti: si entra nel clima natalizio con "Bagnacavallo d’inverno"

RavennaToday è in caricamento