rotate-mobile
Eventi Faenza

Sagre, concerti e comicità con i "Martedì d'E-state". Gran finale con Max Angioini e Giacobazzi

Al via dal 25 giugno un cartellone all'insegna di spettacoli, giochi, mostre e musica nel cuore di Faenza

Sarà l'edizione numero trenta quella che prenderà il via il prossimo 25 giugno a Faenza con i “Martedì d’Estate”. Si parte in Borgo, proseguendo poi con i martedì di luglio, nelle strade e nelle piazze del centro storico di Faenza che si trasformeranno in un vivace palcoscenico all'aperto, ricco di attività per tutte le età.

“Un grande ringraziamento – ha dichiarato il vicesindaco Andrea Fabbri - a Faenza C’entro e alle associazioni di categoria per il lavoro svolto nell'organizzare la nuova edizione dei Martedì d'Estate più ricca di appuntamenti e che coinvolge più luoghi della città. Un segnale importante per la nostra comunità dove il commercio è la parte più colpita dopo le famiglie.”

Organizzati dal Consorzio Faenza C’entro, con il contributo e il patrocinio del Comune di Faenza, la collaborazione della cabina di regia (Confcommercio, Confesercenti, CNA, Confartigianato) e il contributo di Banca di Credito Cooperativo Ravennate, Forlivese e Imolese, i “Martedì d’Estate” offrono un programma che coniuga intrattenimento, cultura, gastronomia e shopping. A partire dalle 19:30, le vie del centro interessate, saranno animate da un susseguirsi di eventi imperdibili: Corso Europa, Piazza del Popolo, Piazza della Libertà, Corso Mazzini, Via Pistocchi, Corso Saffi, Corso Garibaldi, Corso Matteotti, Via Torricelli, Piazza Martiri della Libertà e la corte di Palazzo Graziani.

Il programma

Martedì 25 giugno in Borgo
Corso Europa dalle 19.00 alle 23.30

Piazza Lanzoni sarà animata da un défilé di moda organizzato da Elleffe Hair, e dall’intrattenimento musicale offerto dal bar Le Piramidi con John Calzolari in concerto.
Su Corso Europa fino alla Chiesa di Sant’Antonino saranno presenti mercatini con attività di intrattenimento e un concerto live organizzato dalla scuola di musica Artistation. Il controviale sarà invece dedicato al divertimento per i più piccoli e non solo. Per l’occasione diventeranno un punto ristoro con musica dal vivo la parrocchia, il Borgo Durbecco, Pizza Casa e Mamè Comè.

Martedì 2-9-16-23 luglio 
Centro storico dalle 19.00 alle 23.30

 
Piazza del Popolo: si svolgerà per la prima volta in orario serale Ieri l’Altro, il mercatino dell’antiquariato, modernariato e vintage con espositori selezionati e provenienti da tutta Italia.
Piazza della Libertà: durante il corso di tutta la manifestazione, sarà presente il Mercato di Campagna Amica, grazie alla collaborazione con Coldiretti, accompagnato da diversi agri- laboratori per tutte le età.
Corso Mazzini: “Gioia e Benessere”, l’evento a tema olistico, etnico e naturale in collaborazione con l’Erboristeria Fiore della vita. Il mercatino occuperà il corso e la prima parte di via Pistocchi e porterà espositori divisi in operatori olistici, erboristerie, artigiani, articoli etnici e naturali. La serata sarà accompagnata da diversi punti musicali tematizzati. Sarà inoltre presente, nell’intersezione tra C.so Mazzini e via Pistocchi, uno spazio espositivo dell’Impresa Sociale Le Botteghe.
Corso Saffi: si trasformerà in una vera e propria galleria fotografica a cielo aperto, grazie alle esposizioni del fotografo faentino Paolo Morelli e l’Associazione Aula 21. Per tutte le serate il corso sarà animato da musica dal vivo.
Corso Matteotti: per i martedì 2 e 9 luglio saranno il riuso creativo, il vintage e il second hand a farla da padrone, grazie alla collaborazione con eMarkè. Nei martedì 16 e 23 luglio invece il Corso ospiterà il mercatino dei creativi. Il corso sarà animato da DJ Set che faranno da cornice alle serate.
Corso Garibaldi: la via dello sport con dimostrazioni e possibilità di prove pratiche per grandi e piccini.
Piazza Martiri della Libertà: Intrattenimento musicale a cura del Bar al Moro e giochi di legno per grandi e piccini.
Via Pistocchi: Kajoka trasformerà la via nel mondo dei giocattoli, con diverse attività per i bambini ma non solo. Grazie alla collaborazione con Quercetti, azienda italiana produttrice di giocattoli, sarà possibile, per chiunque voglia, cimentarsi nella composizione di un quadretto di Pixel Art. Questo diventerà un pezzo fondamentale di un unico grande quadro che raffigurerà immagini importanti della nostra amata città.
Corte di Palazzo Graziani: In Bianco, progetto culturale che opera sul territorio faentino dal 2022 con l’obiettivo di rendere la cultura più accessibile tramite format innovativi, porterà il Poetry Slam, un contest di poesia performativa. Durante ogni serata inoltre sarà allestita un’esposizione fotografica.
Via Torricelli: la via dell’arte a cura dell’Associazione degli Acquerellisti Faentini che per ogni serata ospiterà diversi artisti che si cimenteranno in live painting e workshop.
 
30-31 luglio 
Piazza del Popolo dalle ore 20.00 alle 23.30

Piazza del Popolo torna ad ospitare grandi eventi: nasce Faenza Ridens, due serate dedicate alla comicità con grandi interpreti amati dal pubblico di tutta Italia.
Grazie a Ridens Produzioni, in collaborazione con il Consorzio Faenza C’entro, la nostra Piazza ospiterà:
30 luglio Max Angioni con il suo spettacolo “Anche meno”
31 luglio Giacobazzi – Cevoli – Pizzocchi I biglietti sono in vendita su Ticketone.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagre, concerti e comicità con i "Martedì d'E-state". Gran finale con Max Angioini e Giacobazzi

RavennaToday è in caricamento