Pronti da ammirare i nuovi murales dello street artist Dem

Domenica 1 settembre sono rivelati al pubblico i nuovi murales realizzati dall’artista Dem a Cotignola, nel villaggio Unrra.

Per una settimana Dem ha lavorato su alcuni muri del cosiddetto villaggio Unrra (acronimo di United Nations Relief and Rehabilitation Administration), edificato nell’immediato dopoguerra per l'assistenza e la riabilitazione delle zone particolarmente danneggiate dalla catastrofe bellica, come appunto Cotignola. L’artista ha voluto raccontare in particolare la permanenza a Cotignola del noto filosofo Ernesto de Martino durante il passaggio del fronte.

Il primo settembre sarà possibile ammirare queste nuove opere di street art insieme all’autore, che per l’occasione dialogherà con l’antropologo Riccardo Ciavolella, autore di un saggio dedicato proprio alla permanenza cotignolese di Ernesto de Martino (L’etnologo e il popolo di questo mondo, Meltemi 2019). L’appuntamento è alle 18 al campo sportivo di via Alighieri, per un aperitivo alla festa della Sfujareja, a cui seguirà la visita in ai nuovi murales.

Inoltre, sempre domenica ci sarà un’escursione guidata attraverso i numerosi murales di Cotignola, condotta da Romagna Sentieri; l’appuntamento è alle 16 presso il parcheggio di via Cenacchio (necessaria la prenotazione al numero 349 3523188); la passeggiata si unirà all’aperitivo, per prendere poi parte alla presentazione delle nuove opere di Dem.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento