Raccontare il mondo: la fotografia documentaria editoriale con Laura Liverani

Mercoledì 5 dicembre alle ore 18 presso l’aula magna dell’ISIA Faenza nello storico Palazzo Mazzolani, si terrà l’incontro con la fotografa e docente universitaria Laura Liverani dal titolo Raccontare il mondo: fotografia documentaria editoriale, primo appuntamento del nuovo ciclo In Between di conversazioni con i protagonisti del mondo del design, dell’arte e della creatività contemporanea.

La fotografia di Laura Liverani esplora gli aspetti socio-antropologici del mondo contemporaneo, in particolare dell’estremo oriente, dalla Cina alla Mongolia fino al Giappone, dove ha lavorato negli ultimi anni su numerose commissioni e progetti personali a lungo termine. Del Paese del Sol Levante ha raccontato le lottatrici di sumo, le cheerleader ultrasettantenni, la minoranza Ainu dell’Hokkaido, gli Zentai che vestono spandex dalla testa ai piedi. II suo obiettivo si sofferma soprattutto sulle comunità marginali, che spesso si battono contro stereotipi e discriminazioni di genere o di età.

Durante l’incontro, Laura Liverani racconterà come nascono i reportage fotografici per riviste, quotidiani e altre pubblicazioni, mostrando alcuni dei suoi progetti pubblicati negli ultimi anni, in particolare le fotografie che illustrano il numero in uscita dedicato al Giappone della collana The Passenger, pubblicato dalla casa editrice Iperborea. Altri temi trattati a partire dalla sua esperienza, saranno la nascita di progetti fotografici personali e assegnati, del dialogo tra fotografo e agenzie, giornalisti, redazioni ed editori, e del rapporto tra immagini fotografiche e scrittura.

Laura Liverani è fotografa documentarista e docente universitaria. Dopo la laurea in Arti Visive all’università di Bologna e in fotografia alla University of Westminster di Londra, oggi vive e lavora tra l’Italia e Tokyo. Del Giappone contemporaneo racconta svariati aspetti, tra cui la popolazione Ainu in Hokkaido, progetto a lungo termine a cui è stato riconosciuto il Premio Voglino. I suoi reportage sono apparsi su D La Repubblica, Clothes for Humans di Benetton, Marie Claire, The Guardian, Washington Post e Japan Times. Suo l’apparato fotografico del volume The Passenger - Giappone (Iperborea, 2018). Ha tenuto mostre personali all’Istituto italiano di cultura di Tokyo, alla G/P Gallery di Shigeo Goto e al Fringe Club di Hong Kong. Ha esposto inoltre in diversi festival internazionali, quali il Singapore International Photo Festival, il Festival delle Fotografia Etica a Lodi, l’Indian Photo Festival di Hyderabad. Laura ha insegnato fotografia in diversi istituti universitari, dall’ISIA di Faenza al National College of Art di Dublino e alla Middlesex University a Londra, dove è stata Artist in Residence per un anno. Fa parte dell’agenzia di fotogiornalismo Prospekt. www.lauraliverani.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Mafiavirus, la tragica vicenda di Peppino Impastato raccontata da suo fratello Giovanni

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • online
  • Conflitti genitori-figli e separazioni, un confronto con gli esperti

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento