rotate-mobile
Eventi

Una giovane ravennate al Rap Contest Bologna 2015: Lady Julls

L'evento si avvale di partner come Radio Città Fujiko, Bologna Today e Squeezemag (squeezemag.com), rivista internazionale di moda online che propone artisti emergenti, ma già noti, ha già una risonanza nazionale

C'è anche una giovane ravennate che parteciperà al Rap Contest Bologna 2015, organizzato da Emiliano Rossi. Si tratta di Giulia Capelli, meglio conosciuta come Lady Julls. Sarà impegnata sul palcoscenico il 4 settembre. La manifestazione è una pista di lancio per gli artisti rap di Bologna e non solo. La New Ego Organization, che in anni passati aveva già organizzate serate a tema in alcuni locali di Bologna, ha avuto l’ottima idea di tenere a battesimo il primo “Rap Contest Bologna" in 3 serate al “Il Musichiere“ di via Mattei. 

L'evento si avvale di partner come Radio Città Fujiko, Bologna Today e Squeezemag (squeezemag.com), rivista internazionale di moda online che propone artisti emergenti, ma già noti, ha già una risonanza nazionale e sono arrivati brani e artisti da tutta Italia. Due momenti importanti: il 4 settembre si svolgeranno le semifinali e il 26 la finalissima vedrà anche il concerto di Claver Gold, mentre le serate saranno presentate da Kyodo Fno.Il vincitore porterà a casa una bel premio di 500 euro oltre ad avere la possibilità di esibirsi in 3 serate, fare un mini concerto nella serata finale e poter cantare con Kyodo fno.

Il pubblico, tramite fonometro, ha deciso i 16 vincitori  della prima serata che si sfideranno alla semifinale del 4 settembre dove, con lo stesso sistema, saranno decretati gli 8 vincitori che parteciperanno alla finale del 26 settembre. Tra gli 8 artisti giunti alla finale saranno selezionati dal pubblico i 4 tra i quali una apposita giuria, presieduta di kyodo fno (come giudice tecnico),  sceglierà, a suo insindacabile giudizio, il vincitore del Rap Contest Bologna 2015.

Ognuna delle tre serate sarà animata dal dj Dima e dai lives di rapper bolognesi fuori concorso. I giovani Mc's hanno inviato via facebook da tutta Italia le proposte originali. Il 10 luglio è stato difficile il lavoro dei selezionatori che hanno dovuto scegliere i 32 concorrenti che si sono sfidati in uno scontro diretto a due a due nella prima serata presentati dall’esperto Kyodo e da un travolgente Mister B. Giudice il pubblico che con i suoi applausi ha scelto i 16 concorrenti, piùArtisti in semifinale-2 2 ripescati dai giudici per le loro qualità, che sono passati alle semifinali della serata del 4 settembre. Pubblico, partecipanti e gli stessi organizzatori si sono divertiti in una serata carica di energia in un ambiente veramente giusto per l’evento. La presenza della rivista di moda online Squeeze, che ha fatto i ritratti dei concorrenti,  ha aggiunto  alla serata  un tocco inconsueto e inaspettato.  Tutto lo staff della New Ego è stato eccezionale, sia dal punto di vista della simpatia ed empatia con il pubblico e gli artisti, sia per la grande professionalità, grazie anche alla supervisione degli altri due organizzatori Fabio e Jordan. 

LA SERATA DEL 4 SETTEMBRE - La New Ego Organization e Rossi Emiliano hanno pensato di creare per la serata del 4 settembre un evento ancora più spettacolare: oltre alle semifinali del Rap Contest Bologna 2015, ci sarà anche il concerto di Claver Gold in Tour, da non perdere assolutamente, mentre ai piatti ci saranno CM brx e Dj Drogs. Come per la prima serata i presentatori saranno Kyodo fno e Mister B.  ma in questo caso, per assicurarsi il passaggio alla finale, ai semifinalisti non basterà il favore del pubblico misurato con il fonometro, che varrà 2 punti, ma dovranno conquistare  anche i giudici che avranno ognuno 1 punto da assegnare. I giudici interni saranno Kyodo,MisterB. E Tex, mentre gli esterni il djMolesto di Radio Fujiko e il direttore di La Tribuna il giornalista Daniele Milanesi.I 9 artisti vincitori della serata,  più uno ripescato dai giudici, parteciperanno alla finale del 26 settembre. 

PREMIO - Ai 500 euro messi in palio dalla New Ego Organization per il vincitore si sono aggiunti altri premi. Grazie ad uno sponsor di Bologna, la Big Bounce Production di Ash, il vincitore avrà la possibilità di realizzare un brano da zero in 2 giornate intere: dalla base al mixaggio, alla registrazione, al mastering. La Radio Promoter e il gruppo del Produttore e promoter musicale Roberto Mantovani ,che sono diventati oltre che sponsor partner dell’evento,hanno messo in palio un premio molto utile all’artista per farsi conoscere:comunicati stampa a tutte le 512 radio fm italiane con passaggio garantito del brano vincente del contest su 300 radio una volta a settimana per un mese di fila. L’idea di base è sempre quella di lanciare un giovane artista e le collaborazioni con Squeezemag.com - Radio Fujico -  Dj Molesto - Bologna Today e La Tribuna servono proprio per dare più visibilità all’artista vincitore del contest.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una giovane ravennate al Rap Contest Bologna 2015: Lady Julls

RavennaToday è in caricamento