Ravenna celebra "a quattro mani" i 250 anni di Beethoven

Viene affidata a 10 pianisti, tra cui 4 ravennati, la celebrazione del 250esimo anniversario della nascita di Beethoven

Parte venerdì 23 agosto, con il concerto inaugurale, la rassegna musicale ideata per commemorare Ludwig Van Beethoven (1770-1827) nel 250esimo anniversario dalla sua nascita.

"In vista di questa importante commemorazione nel panorama musicale, abbiamo pensato di omaggiare il grande compositore tedesco e le sue 9 Sinfonie in maniera piuttosto originale - sottolinea il Maestro Paolo Olmi -, cioè con l’esecuzione di queste famose composizioni attraverso le trascrizioni per pianoforte a 4 mani, elaborate da grandi nomi della musica dell’Ottocento, quali Carl Czerny, Hugo Hulrich e Franz Liszt".

L'esecuzione dei concerti in programma è stata affidata a 10 pianisti tra i quali i ravennati: Lorenzo Grossi, Marco Santià, Domenico Bevilacqua (che si esibirà con la sua insegnante Alessandra Ammara) e Walter Orsingher (che suonerà con il suo dotatissimo allievo Alessandro Dipaola).

Dalla Accademia di Imola, dove studiano con il Maestro Nazzareno Carusi, arriveranno Marianna Tongiorgi e Luna Costantini, mentre il Concerto Finale, con la Nona Sinfonia nella versione per due pianoforti, vedrà alla ribalta due pianisti che suonano insieme da oltre 40 anni: Mauro Landi e Stefano Orioli.

L’iniziativa è ideata e organizzata dalla cooperativa Emilia Romagna Concerti, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Ravenna, la Regione Emilia-Romagna e il Ministero per i Beni Culturali.

Il programma

A Ravenna

Venerdì 23 agosto la rassegna inizia con l’esecuzione delle Sinfonie n.1 e n.6 da parte di Marco Santià e Lorenzo Grossi. L’appuntamento è per le ore 21 nella Chiesa di Lido di Classe (ingresso libero). Lo stesso concerto verrà replicato il primo di ottobre nella Sala Corelli del Teatro Alighieri di Ravenna.

Il 17 dicembre, sempre a Ravenna, sarà invece la volta delle Sinfonie n.7 e n.8 eseguite da Walter Orsingher e Alessandro di Paola.

Le altre Sinfonie saranno eseguite nel corso del 2020.

Fuori Ravenna

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcuni dei concerti in programma verranno replicati anche in diversi appuntamenti in altre città, ad esempio: il primo settembre a Velletri e il 24 novembre a Forlì con il duo Mauro Landi e Stefano Orioli nella Sinfonia n.9.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento