Ravenna Festival: Krivine guida l’Orchestre National de France e il violinista Tamestit

È dell’esibizione di una delle più prestigiose orchestre europee che si arricchisce la “sezione” sinfonica di Ravenna Festival, nonché di una compagine che questo Festival ha visto muovere i primi passi, prendendo parte alla prima edizione: era il 1990 e a dirigerla c’era l’indimenticato Pierre Boulez. Torna dunque l’Orchestre National de France, mercoledì 3 luglio alle ore 21, ospite del palcoscenico del Pala de André: sul podio colui che, dall’alto di una lunga e solida esperienza nei più importanti contesti internazionali, da un paio d’anni ne riveste il ruolo di Direttore musicale, Emmanuel Krivine.

Ma a fianco della principale orchestra francese c'è anche un solista di primo piano come Antoine Tamestit, considerato dalla critica e dal pubblico uno dei migliori violisti del momento. È a lui che toccherà la virtuosistica parte che Hector Berlioz - del quale ricorre il 150° della morte - destina alla viola nella “sinfonia in quattro parti” Harold en Italie op. 16. In un programma che si apre sulle celebri Variazioni su un tema di Haydn op. 56° di Johannes Brahms e si completa con il poema sinfonico Mazeppa S100 di Franz Liszt. La serata è realizzata con il contributo di Publimedia Italia.

Biglietti: da 15 Euro (ridotto 12) a 85 Euro (ridotto 80) 
I giovani al festival: fino a 14 anni, 5 euro (ad esclusione del I settore); da 14 a 18 anni e universitari (under 30), 50% tariffe ridotte.
Il servizio navetta gratuito per il Palazzo de André, realizzato con il contributo di Tecno Allarmi Sistemi, percorrerà 2 volte la tratta Stazione – Palazzo M. De André, con partenza da Piazza Farini, alle ore 20.15 e 20.30. Al termine dello spettacolo due corse riporteranno gli spettatori al capolinea. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dai Mamiffer ai Deafkids, la musica arriva online con i live di "Transmissions Waves"

    • Gratis
    • dal 12 al 14 marzo 2021
    • online
  • Giovani talenti in concerto: online il saggio della Scuola Malerbi

    • Gratis
    • 24 febbraio 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento