Ravenna Festival: nuovi appuntamenti con il "Giardino delle delizie" e il gruppo vocale

Le due rassegne quotidiane “Giovani artisti per Dante” (alle 11 agli Antichi Chiostri Francescani),  e “Vespri a San Vitale” (alle 19 presso la basilica bizantina) presentano due nuovi appuntamenti in cartellone fino al 28 giugno, i Chiostri si trasformano ne “Il giardino delle delizie” del coreografo Nicola Galli, mentre il Gruppo vocale Heinrich Schütz alternerà a San Vitale due raffinati programmi, “Parafrasi poetiche sui salmi” (23 e 26-27 giugno) e “Tenor e parodie polifoniche” (24 e 25 giugno).   
 
Selezionato in collaborazione con Cantieri Danza, che ha curato la promozione del bando internazionale “Giovani artisti per Dante” attraverso il proprio network, il progetto “Il giardino delle delizie” del giovane coreografo Nicola Galli è una creazione site-specific e un rito coreografico che celebra il Paradiso terrestre, vetta della montagna del Purgatorio. Meravigliosa meta descritta da Dante come un rigoglioso giardino creato da Dio per l’umanità, il Paradiso terrestre si specchia nel chiostro, abitato da un brulichio di corpi ispirato alla pittura di Hieronymus Bosch. I lavori di Galli, che spaziano dalla coreografia alla performance, dall’installazione all’ideazione grafico-visiva, sono stati ospitati in festival e rassegne nazionali e internazionali. 
 
Sono invece due i programmi che saranno presentati a San Vitale, entrambi dedicati a percorsi e tecniche della musica sacra ed entrambi eseguiti dal Gruppo Vocale Heinrich Schütz, diretto da Roberto Bonato e da oltre trent’anni dedito alla polifonia rinascimentale e barocca. Da una parte si esplora la parafrasi poetica in versi dei salmi, fenomeno di ogni tempo e di ogni lingua in Occidente, con musiche di Claude Goudimel, Benedetto Marcello e Mozart; mentre il secondo programma esemplifica le due principali tecniche in uso nel XVI secolo per costruire un brano polifonico, la composizione su Tenor e la composizione “a Parodia”, con musiche di Josquin Desprez e Cipriano de Rore.

Il biglietto degli spettacoli costa 1 euro (la durata è di circa 40 minuti) 
Info e prevendite: tel. 0544 249244 – www.ravennafestival.org

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Il voto delle donne e la vittoria della Repubblica: si ripercorre la storia del 2 giugno

    • Gratis
    • dal 30 maggio al 3 giugno 2020
    • pagina Facebook dell'Istituto storico di Ravenna
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento