Ravenna Festival omaggia Beethoven con il talentuoso pianista Nikolay Khozyainov

  • Dove
    Rocca Brancaleone
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 25/06/2020 al 25/06/2020
    21.30
  • Prezzo
    5-15 euro
  • Altre Informazioni

“Cosa si può fare dopo Beethoven?” s’interrogava il quindicenne Schubert, negli stessi anni in cui il compositore di Bonn raggiungeva l’apice della propria creatività; nel vero dopo-Beethoven, a quindici anni dalla sua morte, alcuni fra i maggiori pianisti e compositori viventi contribuiscono a un Album beethoveniano collettivo, destinato a finanziare il primo monumento in onore del compositore nella sua Bonn. Fra pagine di Chopin, Mendelssohn-Bartholdy, Liszt e Schumann si sviluppa l’itinerario di Omaggi a Beethoven, in programma giovedì 25 giugno, alle 21.30, alla Rocca Brancaleone, primo degli appuntamenti di Ravenna Festival per celebrare il 250° anniversario della nascita del compositore. Al pianoforte Nikolay Khozyainov, che da enfant prodige del Conservatorio di Mosca, nella cui Sala Grande ha debuttato a sette anni, è diventato un virtuoso che coniuga una tecnica magistrale a un genuino interesse per tutti i colori dello spartito.   
 
“Nemmeno Schumann rimase da parte – spiega Nikolay Khozyainov, riferendosi alla Fantasia in do maggiore op. 17, fra le pagine in programma – Nella sua Fantasia fonde la venerazione per Beethoven alla traboccante passione per Clara Wieck, duramente osteggiata dal padre di lei. Al termine del primo movimento, cita un Lied di Beethoven tratto dal ciclo An die ferne Geliebte (All’amata lontana): “Nimm sie hin denn, diese Lieder” (“Accetta, dunque, questa canzone”). Il momento è uno dei più commoventi della composizione e subito prima suonerò il Lied nella trascrizione per pianoforte di Liszt. Nell’interpretare la Fantasia, ispirata dal sentimento più intenso provato da Schumann, ho l’impressione che tutta la tua vita ti passi davanti agli occhi: i dubbi, le disperazioni, le ansie, la felicità... Quando suono questo capolavoro dimentico qualsiasi altra cosa al mondo”.

Biglietti: primo settore 15 Euro, secondo settore 10 Euro, under 18 5 Euro.
L’appuntamento è in diretta streaming su www.ravennafestival.live

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Torna il festival "Liberi tutti": la musica emergente canta per Patrick Zaki

    • Gratis
    • dal 24 al 25 aprile 2021
    • online

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento