Ravenna Nightmare Film Fest: attesa per l'incontro con Michael Melski

Nuova ricca giornata di appuntamenti per Ravenna Nightmare Film Fest, il festival cinematografico diretto da Franco Calandrini per StartCinema -in compartecipazione con il Comune di Ravenna Assessorato alla Cultura, col contributo della Regione Emilia-Romagna Film Commission, col Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con Alma Mater Studiorum Università di Bologna Dipartimento dei Beni Culturali e con la Fondazione Flaminia per l'Università in Romagna.

Mercoledì, si parte alle 10.30 del mattino, al Palazzo del Cinema e dei Congressi di Largo Firenze con una proiezione di Nightmare Classic. Lo spazio tradizionale che ha a che fare con la storia e la memoria, curato da Sandro Prostor Korval, presenta un titolo dell'epoca del muto, capostipite di tutto il genere fantascientifico a venire: Metropolis (1927) di Fritz Lang, nel formato restaurato più completo oggi esistente, realizzato nel 2010 dalla Friedrich-Wilhelm-Murnau-Stiftung e Deutsche Kinemathek in seguito al ritrovamento in Argentina di 25 minuti di pellicola ritenuti perduti.

Alle 16, la proiezione di Akira (1998) di Kutsuhiro Otomo prosegue il ciclo estAsia, in collaborazione con l’Associazione A.S.C.I.G. - Associazione per gli Scambi Culturali fra Italia e Giappone, a cura di Marco Del Bene e Gabriele Scardovi dalla quindicinale esperienza di Ottobre Giapponese, uno sguardo sulla cinematografia dell'estremo Oriente. Alle 20.30, un'opera del Concorso Internazionale per Lungometraggi: il produttore Dimitri de Clercq (sua la produzione dello scandaloso Ma Mère con Isabelle Huppert) presenta You Go To My Head, un noir sentimentale ambientato nel deserto ed interpretato dall'attrice belga Delfine Bafort. Dimitri de Clercq accompagna il film in sala.

Tre sono invece gli appuntamenti presso la multisala cittadina CinemaCity. Alle ore 17.45 la replica del lungometraggio in concorso The Child Remains, del canadese Michael Melski. Un thriller soprannaturale con Suzanne Clément, Palma d’Oro Cannes 2012 e attrice feticcio di Xavier Dolan (alle 17 il regista Michael Melski presiederà ad un incontro col pubblico nel corso dell'evento Off Screen presentato dal giornalista Maurizio Principato, presso l'Osteria del Tempo Perso , via Gamba 12 Ravenna).

La serata prosegue con l'ultimo appuntamento delle Festival Premiere, l'iniziativa di Ravenna Nightmare Film Fest, che ha promosso un ciclo di film d'autore in prima visione, in lingua originale e sottotitolati in italiano. Alle ore 20.20 l'Action Thriller fantascientifico Geostorm di Dean Devlin, interpretato dal divo Gerald Butler. Alle ore 22.50 Nightmare Classic riporta sullo schermo Ascensore per il patibolo (1958), debutto cinematografico di Louis Malle, indimenticabile film noir francese: un piccolo e dovuto omaggio alla compianta Jeanne Moreau, qui magnetica ed ammaliante dark lady.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Mostre, bancarelle e piatti prelibati per festeggiare San Peval di segn

    • Gratis
    • dal 24 al 26 gennaio 2020
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • Dolci sapori della tradizione alla sagra del Sabadone

    • Gratis
    • dal 18 al 26 gennaio 2020
    • piazza Matteotti
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Grandi successi e tante sorprese: Massimo Ranieri torna a incantare Ravenna

    • 11 febbraio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento