Ravenna Nightmare Film Fest, chiusura con estAsia. E i Ramsay Bros si raccontano a Darsena Pop Up

Giunge al termine la quindicesima edizione del Ravenna Nightmare Film Fest, dopo nove intense giornate di proiezioni ed eventi speciali - intrecciati al programma del festival letterario GialloLuna NeroNotte, diretto da Nevio Galeati per l'Ass. Culturale Pa.Gi.Ne. - e dopo la consegna dei Premi Nightmare, avvenuta nel corso della Cerimonia di premiazione di sabato. La Manifestazione - diretta da Franco Calandrini per StartCinema in compartecipazione con il Comune di Ravenna Assessorato alla Cultura, col contributo della Regione Emilia-Romagna Film Commission, col Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – chiude domenica 5 novembre 2017, con gli ultimi appuntamenti delle sezioni festivaliere al centrale Palazzo del Cinema e dei Congressi di Largo Firenze, e con una serie di repliche presso la multisala CinemaCity.

Al Palazzo del Cinema e dei Congressi si apre in mattinata alle 10.30 con un classico del Cinema Muto della sezione Nightmare Classic. Sullo schermo il decadente film d'ispirazione dannunziana Rapsodia Satanica (1917) di Nino Oxilia, di cui si celebra il centenario, con la diva Lyda Borelli e le musiche di Pietro Mascagni. Presentano la proiezione il critico cinematografico Mariangela Sansone e il Direttore dei Teatri di Imola Luca Rebeggiani

Alle 16, sempre Nightmare Classic presenta l'evento speciale dedicato al regista Massimo Dallamano, con l'esclusiva visione di Cosa avete fatto a Solange? (1972). Grande esempio di giallo-thriller all’italiana non a caso osannato da registi come Brian De Palma e Quentin Tarantino. Nicolas Winding Refn ha ufficialmente annunciato più volte che presto produrrà e dirigerà un remake in chiave moderna insieme al produttore originale Fulvio Lucisano e la sua Space Rocket Nation. Riuscitissima la colonna sonora originale composta da Ennio Morricone e diretta da Bruno Nicolai.

Chiude ufficialmente il festival, alle 20.30, l'ultimo titolo della sezione estAsia, lo spazio in collaborazione con l’Associazione A.S.C.I.G. - Associazione per gli Scambi Culturali fra Italia e Giappone, curato da Marco Del Bene e Gabriele Scardovi di Ottobre Giapponese e dedicato ad una delle cinematografie più presenti nel cinema di genere, quella giapponese ed asiatica. In programma Ghost in the shell 2 – Innocence (Inosensu), di Mamoru Oshii, secondo capitolo della serie ispirata dall’omonimo manga di Masamune Shirow.

Per chi si fosse perso qualche proiezione, alla Multisala CinemaCity sono in programma le repliche del film The Arcadian (ore 15.45), thriller post-apocalittico di Dekker Dreyer della sezione non competitiva Contemporanea, e i due lungometraggi in Concorso Hostile del francese Mathieu Turi (ore 17.50) e Midnighters dei fratelli Ramsay (ore 20.35), celebri autori della serie televisiva di culto The Walking Dead.

E a loro è dedicato lo spazio Off Screen -gli eventi Nightmare in giro per la città – presso Darsena Pop Up, alle ore 19.00, in via Dell'Almagià a Ravenna. Julius & Alston Ramsay raccontano se stessi e il loro debutto al lungometraggio, intervistati dal giornalista Maurizio Principato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una serata a caccia di fantasmi tra i luoghi "infestati" di Romagna

    • 1 febbraio 2020
    • ritrovo a Villa Laderchi (La Rotonda)
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • solo domani
    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Grandi successi e tante sorprese: Massimo Ranieri torna a incantare Ravenna

    • 11 febbraio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento