rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Eventi

Ravenna Nightmare, una grande festa per il Ventennale del film festival

L'assessore Gallonetto: "Ritornare a vivere il cinema in presenza e vedere così tanti giovani presenti in sala, è una grande soddisfazione per tutti noi e per questo festival"

Il Palazzo dei Congressi di Ravenna è stato protagonista, sabato sera, dei grandi festeggiamenti per il primo ventennale del Ravenna Nightmare Film Fest. “Grazie a tutti per essere qui stasera e da 20 anni accanto al nostro Festival”. Con queste parole Maria Martinelli e Franco Calandrini, fondatori della manifestazione insieme al regista Stefano Mordini, hanno ringraziato il numeroso pubblico che ha brindato a questo importante traguardo per poi godersi la visione di “Lamb” di Valdimar Jóhannsson, film della sezione Contemporanea.

Una grande festa per i 20 anni di Ravenna Nightmare

“L’edizione di quest’anno parla di trasformazione e penso sia un processo che ha interessato tutti noi, dopo due anni di pandemia - ha dichiarato Igor Gallonetto, assessore alla transizione digitale del Comune di Ravenna -. Ritornare a vivere il cinema in presenza e vedere così tanti giovani presenti in sala, è una grande soddisfazione per tutti noi e per questo festival. Grazie a tutto lo staff del Ravenna Nightmare Film Fest per l’impegno e il lavoro svolto in questi anni”.

“È un piacere partecipare a questa grande festa in rappresentanza della Regione Emilia-Romagna, che ha sempre creduto nell’importanza del festival - ha proseguito Emma Barboni della Film Commission Emilia- Romagna -. Il Ravenna Nightmare Film Fest è cambiato nel tempo, aprendosi e accogliendo nuovi generi oltre all’horror. È un segnale di crescita, verso un pubblico sempre più numeroso e attento al cinema di genere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna Nightmare, una grande festa per il Ventennale del film festival

RavennaToday è in caricamento