Il Maestro Muti dirige Traviata in forma di concerto all'Alighieri

Mercoledì 3 agosto (ore 20.30) il primo dei due concerti che concludono la seconda edizione dell’Italian Opera Academy.

La seconda edizione della Italian Opera Academy condotta dal maestro Muti al Teatro Alighieri di Ravenna, che ha visto i giovani direttori, maestri collaboratori e cantanti selezionati tra centinaia di domande giunte da tutto il mondo lavorare senza sosta alla “Traviata”, si avvia alla conclusione con un doppio concerto. Prima di lasciare spazio al gesto dei suoi giovani allievi per il gala conclusivo (venerdì 5 agosto), sarà lo stesso Riccardo Muti – mercoledì 3 agosto ore 20.30 - a dirigere una selezione di brani dalla popolarissima opera verdiana, naturalmente sul podio dell’Orchestra Luigi Cherubini, strumento fondamentale del lavoro dell’Accademia e luogo di crescita essa stessa, nelle cui fila, da oltre dieci anni, centinaia di giovani professori d’orchestra hanno vissuto un’esperienza formativa insostituibile. Sul palcoscenico dell’Alighieri, insieme alla Cherubini, i cantanti selezionati: i soprano Claudia Pavone e la russa Venera Protazova che si avvicendano nel ruolo di Violetta, i tenori Ivan Defabiani nei panni di Alfredo Germont e Oreste Cosimo in quelli di Gastone, e il mezzosoprano Mariangela Marini che dà voce a Florae ad Annina. Insieme a loro, a completare il cast, i baritoni Sergio Vitale (Germont padre) e Donato Di Gioia (Barone Douphol), e i bassi Daniele Macciantelli (Marchese D’Obigny) e Graziano Dallavalle (Dottor Grenvil). Il Coro è quello del Teatro Municipale di Piacenza preparato dal maestro Corrado Casati. 

In programma, l’esito del lavoro condotto con i cantanti seguiti da una “docente” d’eccezione, Renata Scotto, appunto sulla “Traviata”, in un’ampia selezione presentata in forma di concerto. E improntata a una lettura che rispetti l’essenza del dettato verdiano, secondo quello che è il vero obiettivo dell’Accademia, nata per trasmettere quel metodo rigoroso di affrontare l’opera italiana che Riccardo Muti ha appreso dai propri maestri, primo tra tutti Antonino Votto, che a sua volta aveva studiato e collaborato con Arturo Toscanini, che il verbo di Verdi aveva ascoltato dalla fonte prima. E che si traduce in dominio assoluto della partitura, studio rigorosissimo, lunghe prove al pianoforte, attenzione al più piccolo dettaglio e al senso vero di ogni frase, musicale e poetica.

La strenua difesa della cultura musicale italiana e della migliore tradizione interpretativa nelle mani di Riccardo Muti si trasforma qui in una vera e propria “accademia”: una sorta di bottega artigianale in cui il sapere maturato lungo anni di straordinaria carriera si trasmette alle giovani generazioni. Oggetto di studio e approfondimento quest’anno è stata appunto “La traviata”, un’opera popolare ma raffinatissima, come tutte le opere di Verdi, “la cui scrittura -spiega Muti - è teatro, sempre: teatro scavato, ricercato, studiato alla perfezione. Tornito sui significati profondi della parola, sui silenzi. E fatto di grandi gesti melodici, ma anche di piccole dissonanze nascoste, rivelatrici…  dove tutto è chiosato: in partiture fitte di indicazioni espressive, con parole, dinamiche e colori dettagliati con precisione meticolosa”. Una ricchezza che stride con consuetudini interpretative a dir poco irrispettose, perché “pochi autori sono bistrattati al pari di Verdi: alle sue opere si fanno tranquillamente tagli, o aggiunte… si storpiano le parole, gli accenti, le intenzioni, tanto che il dramma diventa comico… Verdi non l’avrebbe tollerato. Il suo teatro è tagliato nel cristallo come quello di Mozart, basta volerlo e saperlo leggere!”.

Info e prevendite: 0544 249244
Biglietti: da 20 a 93 euro (ridotti 85)
‘Speciale giovani’: fino a 14 anni, 5 euro; da 14 a 18 anni e universitari, 50% tariffe ridotte.

Teatro Alighieri di Ravenna
Mercoledì 3 agosto, ore 20.30

Riccardo Muti 
dirige una selezione di brani tratti da “La traviata” di Giuseppe Verdi

Preludio e Atto Primo Introduzione e Brindisi
Scena ed Aria Violetta (Finale Atto i)
Atto II, Parte I
Atto II, Parte II 
Atto III 

Violetta Valéry Claudia Pavone, Venera Protazova                   
Flora Bervoix, Annina Mariangela Marini     
Alfredo Germont Ivan Defabiani                 
Giorgio Germont, suo padre Sergio Vitale            
Gastone, Visconte di Letorières Oreste Cosimo                  
Barone Douphol Donato Di Gioia           
Marchese D’Obigny Daniele Macciantelli          
Dottor Grenvil Graziano Dallavalle                
 
Orchestra Giovanile Luigi Cherubini
Coro del Teatro Municipale di Piacenza
maestro del coro Corrado Casati

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ravenna Live Music Party: una maratona concertistica dedicata a Franco Vassura

    • 3 ottobre 2020
    • Teatro Alighieri
  • I live della Festa di San Michele: Squadra Omega, Caterina Barbieri e Lorem

    • dal 25 al 28 settembre 2020
    • convento di San Francesco
  • La Cappella Musicale protagonista del concerto in memoria di Roberto Felloni

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 settembre 2020
    • Basilica di San Rocco

I più visti

  • A Cervia appuntamento con il 40esimo "Festival dell'Aquilone": un mese di iniziative

    • Gratis
    • dal 3 settembre al 4 ottobre 2020
    • spiaggia libera di Cervia
  • Mei 2020: i live di Piero Pelù, Tosca, Ernia, Omar Pedrini e l'omaggio a Titta

    • Gratis
    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Ravenna Live Music Party: una maratona concertistica dedicata a Franco Vassura

    • 3 ottobre 2020
    • Teatro Alighieri
  • Il Lugo Vintage Festival torna e raddoppia: spazio a mercatini, food truck, musica e moto

    • da domani
    • Gratis
    • dal 26 al 27 settembre 2020
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento