Il Ridotto del Goldoni torna a sorridere con "La Fabbrica del Sonetto"

Prendono il via martedì 9 aprile alle ore 21 gli eventi con cui si celebra la restituzione de Ridotto del Teatro Goldoni alla città di Bagnacavallo.

Il primo evento in programma, La Fabbrica del Sonetto, fra gioco e tradizione, a cura di Renata M. Molinari, è realizzato grazie alla preziosa collaborazione de “La Bottega dello Sguardo” e vede la partecipazione di Riccardo Tabilio.

Dal 2018, “La Bottega dello Sguardo” ha aperto le sue porte alla poesia, con particolare attenzione al sonetto. Punto di partenza è stata la ricca raccolta di sonetti “dedicati” dell’Archivio Storico Comunale di Bagnacavallo: sonetti per grandi interpretazioni a teatro, per matrimoni, per la vestizione, per prediche rimarchevoli, per provvidenziali cure mediche e interventi salvifici. Una tradizione che sopravvive ancora nel nostro territorio, sia pure in forma ridotta: un patrimonio che la Bottega si propone di esplorare nei prossimi anni, anche grazie a giovani (e meno giovani…) allievi che hanno seguito workshop di composizione e lettura metrica e che in occasione della Festa di San Michele hanno inondato la città di sonetti, anche “all’impronta”, su richiesta di cittadini e visitatori.  Qualche cittadino ha portato sonetti scritti per l’occasione: insomma una vera fabbrica del sonetto, fra gioco e tradizione.

La serata è a ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento