Riflessioni sul cammino della sinistra negli ultimi trent'anni con Achille Ochetto

La Fondazione "Bella Ciao", nell'ambito della tradizionale "Notte rossa", organizza per giovedì 17 ottobre alle ore 20.30, presso la Sala Strocchi di Ravenna (Via Maggiore 71) la presentazione del libro "La lunga eclissi" alla presenza dell’autore Achille Occhetto.

Nell'imminenza del trentesimo anniversario della caduta del muro di Berlino e della successiva svolta della Bolognina, la presenza del propugnatore e dell'autore della svolta propone un’importante occasione di riflessione sul contrastato cammino della sinistra, non solo comunista, prima e dopo la fine dei regimi comunisti e, in Italia, dopo la fine del PCI.

A presentare il libro è Alberto Cassani, già Assessore alla cultura del Comune di Ravenna. Presiede Guido Ceroni, presidente dell'Istituto Storico della Resistenza di Ravenna.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • da domani
    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • Velia Ferrioli racconta il bombardamento di Lugo in "Quel tragico 9 aprile"

    • solo domani
    • Gratis
    • 9 aprile 2021
    • online
  • Il giornalista Enrico Franceschini presenta "La fine dell’impero. Ultimo viaggio in Urss"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 aprile 2021
    • online

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento