rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Eventi Solarolo

Ritorna il Solarolo Festival: "Chiediamo il contributo dei privati"

Anche quest'anno, tanti iscritti e prestigiosi ospiti al Solarolo Festival. Il concorso arriva alla sua quarta edizione e quest'anno sarà all'insegna dell'amore

Anche quest'anno, tanti iscritti e prestigiosi ospiti al Solarolo Festival. Il concorso arriva  alla sua quarta edizione e quest'anno sarà  all'insegna dell'amore. «E' un periodo in cui ve ne è un gran bisogno», sottolinea Jonathan Paladini, filmaker e regista televisivo per alcune produzioni televisive,  che ha accettato la proposta dell'Associazione Solarolo Eventi di occuparsi, anche quest'anno, della direzione artistica della manifestazione, dopo i successi delle scorse edizioni.

«In un'epoca di aridità spirituale dovuta alla generale crisi economica, in cui si è costantemente concentrati sulle cose più materiali, si trascurano i sentimenti e dei valori positivi, l'amore e l'amicizia. Noi vogliamo invece dire con certezza che questi sentimenti e valori sono importantissimi. E, senza la stessa amicizia che si è instaurata è fra i componenti dello staff organizzativo e i musicisti, lo stesso Festival non si potrebbe fare».
 
Il Festival si svilupperà nei giorni 28, 29, 30 e 31 agosto. Daniele Perini sarà il presentatore ufficiale: «La musica contribuisce a dare alla collettività un'anima unitaria e svolge un'importante, anzi indispensabile azione di socializzazione che, in modo trasversale, abbraccia varie fasce della società e generazioni diverse».
 
Il presidente dell'Associazione Solarolo Eventi, Enzo Pichetti, auspica che il dialogo con le Istituzioni e il settore pubblico si sviluppi con sempre maggiore efficacia;  ricorda, con soddisfazione, che varie prestigiose aziende del territorio continuano a credere nel Festival impegnando risorse economiche  nella sua sponsorship. «I costi di realizzazione dell'evento sono ingenti, e il contributo dei privati è indispensabile alla stessa esistenza del concorso; così come complessa è la sua stessa dimensione organizzativa . Anche per questo - sottolinea Pichetti -  è fondamentale la collaborazione con gli Enti pubblici, senza mai dimenticare il prezioso contributo dei volontari. Il Festival offre una grande visibilità al nostro paese sul piano mediatico, ma favorisce anche una certa vitalità all'economia della nostra comunità civica: si tratta, quindi, di una manifestazione molto utile al bene comune di tutti».
 
Confermati la Live Band di musicisti professionisti che ha già preso parte all'evento nelle edizioni 2011 e 2012. Fra di lorola cantante e backing vocalist Valentina Cortesi, il batterista Ale D'Altri, il tastierista Davide Lavia,  il chitarrista Giovanni Sandrini, il giovanissimo sassofonista Marco Zoli. Quest'anno la Live Band sarà ulteriormente arricchita dalla presenza della cantante Claudia Cieli,  backing vocalist per Andrea Mingardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorna il Solarolo Festival: "Chiediamo il contributo dei privati"

RavennaToday è in caricamento