Un tuffo negli anni '50 con la festa Rockabilly, tra street food, auto storiche e musica

In piazza Foresti è in arrivo Conselice Rockabilly 2019, un tuffo negli anni ’50 per le serate di venerdì 6 e sabato 7 settembre.

Per la serata di venerdì a partire dalle 19.30 street food per tutti i gusti e dalle 20.30 esibizione della scuola “Crescere a passo di danza” di Chiara Coatti. Alle 21 musica con i Free Dogs.
Sabato dalle 16 ci sarà invece il raduno di veicoli storici, sportivi e americani; le iscrizioni per i veicoli saranno aperte dalle 15 in piazza Foresti (al costo di 5 euro, che comprendono degustazioni lungo il percorso a tappe); i veicoli faranno un giro turistico che toccherà anche le frazioni di Lavezzola e San Patrizio e si concluderà in centro a Conselice dove i mezzi rimarranno in esposizione. Dalle 19.30 street food e alle 20 esibizione della scuola di ginnastica artistica di Voltana e a seguire prove gratuite per tutti i bambini. Alle 21 musica con Miss Kika and The Spometies.

Tante altre iniziative animeranno la piazza nelle due serate: trucco e parrucco a tema offerto dai saloni associati a ViviConselice, walk-in tattoo con Sailor Whisper Tattoo, decorazioni su corpo a cura di Naty’s Angels, mercatino di hobbistica, ingegno e vintage e gonfiabili per i più piccoli.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Falò, tradizioni popolari e favole in streaming per celebrare i Lom a Merz

    • Gratis
    • dal 26 febbraio al 3 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento