"Romeo e Giulietta": i Junior del Balletto di Toscana nella storia più romantica di sempre

  • Dove
    Teatro Alighieri
    Via Angelo Mariani, 2
  • Quando
    Dal 12/03/2016 al 13/03/2016
    dipende dagli eventi
  • Prezzo
    da 8 a 28 euro Speciale giovani: 5 euro per gli under 14 accompagnati da un adulto;  Sconto 50 % sulle tariffe ridotte per i ragazzi dai 14 ai 18 anni e studenti universitari
  • Altre Informazioni

Gli immortali giovani amanti veronesi arrivano al Teatro Alighieri sabato 12 marzo alle 20.30 e domenica 13 alle 15.30, in un'inedita versione prodotta dallo Junior Balletto di Toscana: il nuovo Romeo e Giulietta firmato da Davide Bombana sulla partitura di Sergej Prokofiev.

Una riscrittura appassionata, teatrale e avvincente che riporta la vicenda dei due sfortunati innamorati al giorno d’oggi, ai conflitti sociali e culturali che viviamo quotidianamente. In scena il contrasto tra due mondi opposti, due visioni antitetiche della società, della politica, della religione, che entrano in rotta di collisione, e nella loro follia travolgono ogni sentimento di umanità. E tra questi, proprio quello più forte e innocente: l’amore.

Nell’invenzione del coreografo la leggenda shakespeariana di Romeo e Giulietta si è infatti andata a sovrapporre all’eco della reale vicenda di Admira e Bosko – lei musulmana, lui il suo fidanzato serbo – uccisi da un cecchino nel tentativo di fuggire dal macello di Sarajevo, durante il conflitto balcanico, appena venti anni fa.

Dalle note di Davide Bombana: “Romeo e Giulietta è il balletto che ho danzato con più frequenza nella mia carriera di ballerino impersonando i ruoli di Romeo e Mercuzio innumerevoli volte in diverse versioni coreografiche. Il capolavoro di Prokofiev, lacerante nella sua tragicità, mi sta a cuore forse più di ogni altro balletto. Personalmente trovo che la vicenda di Romeo e Giulietta sia di grande attualità oggi più che mai. L’intolleranza, la violenza, gli odi atavici, gli scontri tra faide ed etníe diverse hanno raggiunto oggi un grado di tensione come forse mai in passato. La vera tragedia di Romeo e Giulietta rimane la sconfitta dell’amore, al suo stadio più puro, davanti alla cecità ed alla barbarie dell’odio razziale, del conflitto di ideologie e religioni”.
 
Junior Balletto di Toscana è una delle compagnie giovanili più apprezzate a livello europeo per bravura degli interpreti che lo compongono e per qualità del repertorio affidato dalla direttrice Cristina Bozzolini agli autori di punta del nostro panorama. Otre a Mauro Bigonzetti, hanno firmato per il Junior Fabrizio Monteverde, Francesco Nappa, Cristina Rizzo ed Eugenio Scigliano, autore quest’ultimo di una Giselle che ha ottenuto il PremioDanza&Danza 2013 quale ‘miglior produzione dell’anno’.

Formato da giovani la cui età varia dai 16 ai 21 anni, l'ensemble diretto da Cristina Bozzolini fa dell'apertura ai diversi autori e ad esperimenti coreografici con un occhio privilegiato alla scena italiana una progettualità che funge da duplice palestra per testare nuovi autori e interpreti della più giovane generazione ‘danzante’.

Info e prevendite 0544 249244 – www.teatroalighieri.org 
Biglietti: da 8 a 28 euro
Speciale giovani: 5 euro per gli under 14 accompagnati da un adulto; 
Sconto 50 % sulle tariffe ridotte per i ragazzi dai 14 ai 18 anni e studenti universitari

Domenica 13 marzo, dalle 10 alle 12 sul palcoscenico dell’Alighieri, il terzo appuntamento di “Seminaria” - il ciclo di incontri e workshop con i protagonisti della Stagione di Danza - sarà con la master class di Sabrina Vitangeli, maitre de ballet della Compagnia e della Scuola Junior Balletto di Toscana. 
L'iscrizione alla masterclass ha un costo di 12 euro, ma è possibile partecipare come uditore (iscrizione 5 euro).
Info e iscrizioni: promozione@ravennafestival.org; 0544 249257 – 342 1002345

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Pesce d'aprile", Cesare Bocci e Tiziana Foschi in scena per beneficenza

    • 7 febbraio 2020
    • Teatro Rasi
  • La rivincita delle vecchie glorie nella commedia "Quartet"

    • da domani
    • dal 22 al 23 gennaio 2020
    • Teatro Walter Chiari
  • Tra chitarra e racconti, Ruggero de I Timidi torna alle origini

    • 30 gennaio 2020
    • Teatro Walter Chiari

I più visti

  • Dolci sapori della tradizione alla sagra del Sabadone

    • Gratis
    • dal 18 al 26 gennaio 2020
    • piazza Matteotti
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Grandi successi e tante sorprese: Massimo Ranieri torna a incantare Ravenna

    • 11 febbraio 2020
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento