Russi accoglie il magico teatro delle Marionette di Obraszov

Dalla Russia uno spettacolo straordinario e irresistibile adatto a tutta la famiglia, per la meraviglia e lo stupore dei più piccini e per il divertimento degli adulti. Domenica 2 dicembre approda al Comunale di Russi il Teatro delle Marionette di Obraszov con il suo classico più famoso, Concerto Straordinario. Una "straordinaria" apertura per la tradizionale rassegna della domenica pomeriggio "Bambini a teatro".  

L'appuntamento fa parte della tournée del Teatro delle Marionette di Obraszov che torna in Italia a sette anni di distanza nell'ambito di Russian Seasons e curata da ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna.  Dieci gli appuntamenti in cartellone tra Emilia Romagna e Piemonte: iniziata con Cattolica il 28 novembre, la tournée approda a Russi con un doppio evento  (Concerto Straordinario, teatro comunale, 2 dicembre ore 16 e 3 dicembre ore 10 recita per le scuole) per continuare con Torino e Casalecchio di Reno e finire Maranello. 

Concerto straordinario è un Gala nel quale le marionette fanno la parodia di artisti dei generi più diversi: cantanti, ballerini, musicisti e prestigiatori. È stato presentato in oltre 40 paesi e per questo è stato inserito nel "Guinness dei Primati" per il maggiore numero di spettatori al mondo, e ancora oggi riscuote grande successo. A dirigere il Concerto straordinario è Edward Aplombov che possiede il dono di suscitare subito il sorriso degli spettatori e adora gli applausi continui. È un poliglotta unico, in grado di scherzare in 24 lingue, impareggiabile e irresistibile. Lo spettacolo, ideato da Sergej Obraszov e Aleksej Bondi, si è avvalso della regia di Sergej Obraszov, Semen Samodur e Vladimir Kusov e delle scenografie di Valentin Andrievich. La prima rappresentazione assoluta risale al 19 giugno 1946 e la prima rappresentazione della seconda versione al 26 marzo 1968. 

In scaletta per lo spettacolo del 2 dicembre i seguenti brani: Presentazione, Coro, Violoncellista, Soprano di coloratura, Tango, Baritono, Talento, Los que tormentos, Domatrice, Giochi di prestigio, Tip tap, Leoni, Musica concreta, Operetta e Finale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento