Sabato, 13 Luglio 2024
Eventi Bagnacavallo

"S’u n’fos che…", un nuovo murales e una serata per ricordare il grande Ivano Marescotti

L’opera è stata dipinta su un pannello che verrà posizionato lungo la via principale del paese in prossimità di quella che è stata l’abitazione di Marescotti, e riporta una citazione del suo famoso monologo sulla Romagna

Sabato 2 settembre alle 19, in via Superiore 35 a Villanova di Bagnacavallo, verrà inaugurato un murale-ritratto (un altro rispetto a quello già inaugurato) dedicato al grande attore Ivano Marescotti, venuto a mancare lo scorso marzo all’età di 77 anni. Interverranno la moglie Erika Leonelli, l’assessora alla Cultura del Comune di Bagnacavallo Monica Poletti e la consigliera regionale Mirella Dalfiume.

L’attore, nonostante il successo che l’ha portato a lavorare con i più importanti registi cinematografici al mondo, è sempre rimasto legatissimo alla sua terra ed è anche per questo che il gruppo di volontari Gente, che posto!, assieme all’associazione Il Senato e al Consiglio di Zona, ha deciso di dedicargli un murale-ritratto di dimensioni 2,5x2,5 metri. L’opera, a cura dell’artista Massimiliano Marianni, è stata dipinta su un pannello che verrà posizionato lungo la via principale del paese in prossimità di quella che è stata l’abitazione di Marescotti, e riporta una citazione del suo famoso monologo sulla Romagna "S’u n’fos che…" (se non fosse che…).

Il murale rientra nel progetto di riqualificazione di Villanova di Bagnacavallo iniziato lo scorso anno, che ha già visto la realizzazione di 19 murales. L’obiettivo del gruppo di volontari è quello di "puntare sulla bellezza per rendere il luogo dove abitano un posto migliore e perché no, una meta per turisti in visita alla vicina città di Ravenna.

Sempre il 2 settembre alle 20 presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri, in via Ungaretti 1 a Villanova, è stata organizzata una serata per ricordare il compaesano Ivano Marescotti con la proiezione di una delle sue interpretazioni teatrali “Il silenzio anatomico”, tratta da un’opera di Raffaello Baldini. Ingresso a offerta libera.
È gradita la prenotazione: 0545 280920, erbepalustri.associazione@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"S’u n’fos che…", un nuovo murales e una serata per ricordare il grande Ivano Marescotti
RavennaToday è in caricamento