Andrea Battistini su “Luigi Russo, Benedetto Croce e il ‘simbolo laico’ di «Belfagor»” alla Classense

Sabato 16 aprile alle ore 17.30, nella Sala Muratori della Biblioteca Classense, all'interno del ciclo di conferenze "Il futuro delle carte", dedicato ai Fondi speciali della Biblioteca Classense, i professori Andrea Battistini e Antonio Resta dedicheranno i loro interventi a Luigi Russo, illustre critico letterario italiano.

Direttore della Scuola Normale di Pisa dal 1943 al 1946, Luigi Russo fu uno dei più lucidi e arguti attori della cultura del tempo. Collaboratore della rivista «La nuova Italia» e, dal 1925 al 1947, di «Leonardo» rassegna bibliografica mensile fondò, nel 1946, una propria rivista, «Belfagor» “rassegna di varia umanità” che divenne una delle riviste più significative del dibattito culturale internazionale, occupandosi di critica, storia, politica, filologia e arti figurative.

Andrea Battistini, professore di Letteratura italiana dell'Università di Bologna parlerà proprio di «Belfagor» le cui carte e biblioteca sono conservate presso la Biblioteca Classense, e del ruolo avuto dai suoi direttori, Luigi e Carlo Ferdinando Russo, facendo anche ricorso al carteggio con Benedetto Croce.

In conclusione il prof. Antonio Resta, responsabile scientifico del Fondo Luigi Russo conservato a Pietrasanta di Lucca, descriverà brevemente, consistenza e tematiche di carte e volumi appartenuti all'illustre critico letterario italiano.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • In libreria arriva "Guidarello il pipistrello"

    • Gratis
    • 9 marzo 2020
    • Libreria Moby Dick
  • Una visita fra massoneria e fantasmi

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2020
    • Villa La Rotonda (Laderchi)
  • Franco Lombini e Mario Tadiello presentano il libro “Apriti cielo!”

    • 15 marzo 2020
    • Clan Destino

I più visti

  • Rinviato il concerto di Bugo

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Annullata la Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 15 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento