Eventi Centro

Le Albe chiamano i ravennati: chi vuole partecipare a "Inferno"?

Gli iscritti sono già 120 e sabato 21 gennaio si terrPrimo incontro operativo e chiamata "alle armi" di Martinelli e Montanari, per tutti coloro che desiderano partecipare alla rappresentazione Inferno in programma al Rasi a giugno

Sabato 21 gennaio  alle 17 Le Albe chiamano a raccolta al Rasi tutti coloro che desiderano partecipare alla rappresentazione "Inferno", prima parte del progetto La Divina Commedia: 2017-2021 di Marco Martinelli e Ermanna Montanari (commissionato da Ravenna Festival, che sarà in scena nel programma del Festival dal 25 maggio al 2 luglio 2017.

L'appello è rivolto a tutti i cittadini, senza limiti di numero, lingua o preparazione specifica, a partecipare alla realizzazione della messa in scena facendo parte del coro o di altre attività (scene, costumi, tecnica, ecc.).

Al momento gli iscritti alla chiamata pubblica sono 120 e quello di sabato 21 sarà il primo incontro operativo per tutti loro e per chi voglia iscriversi (c’è comunque tempo fino ad aprile).

Negli ultimi due mesi lo staff delle Albe ha incontrato a Ravenna al fine di illustrare il progetto tutti i dirigenti scolastici, gli assessori, le circoscrizioni comunali i docenti e i ragazzi della non-scuola (che si aggregheranno alla chiamata pubblica in un secondo tempo), alcune associazioni e cooperative che lavorano con i migranti, le associazioni ricreative e sociali del territorio, le compagnie dialettali e di teatro amatoriale. Sono poi in programma incontri con la diocesi, i negozianti, gli albergatori e i ristoratori.

Dante Alighieri è da sempre al centro dell’attenzione di Ravenna Festival, che con l’appropinquarsi della ricorrenza del 2021 – 700° anniversario della morte – ha voluto commissionare a Teatro delle Albe/Ravenna Teatro La Divina Commedia: 2017-2021, progetto con un percorso di sei anni sul quale le Albe stavano ragionando da qualche tempo. Inferno – 34 repliche dal 25 maggio 2017 –, prima cantica della Commedia (alla quale seguiranno Purgatorio nel 2019 e Paradiso nel 2021), si preannuncia come un lavoro molto complesso e articolato, e per realizzarlo Marco Martinelli e Ermanna Montanari chiedono l’apporto della loro città, Ravenna.

L'organizzazione è a cura di Ravenna Teatro.
Per informazioni su come partecipare al Cantiere Dante: tel. 0544 36239, cantieredante@ravennateatro.com.

La sede di Ravenna Teatro è il teatro Rasi in via di Roma 39 a Ravenna, uffici aperti al pubblico da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Albe chiamano i ravennati: chi vuole partecipare a "Inferno"?

RavennaToday è in caricamento