Sara Allegrini racconta il suo romanzo "Mina sul davanzale"

Sabato 24 marzo alle ore 17 presso la Libreria Itaca (Via dell’Industria, 249 – Castel Bolognese) si tiene l’incontro con Sara Allegrini, autrice del romanzo “Mina sul davanzale” che di recente è stato selezionato nella rosa dei venti titoli meritevoli di concorrere al Progetto Lettura del Premio Bancarellino 2018, il più prestigioso premio dedicato alla letteratura per ragazzi. Modera l’incontro la professoressa Anna Rondelli.

La storia raccontata da Sara Allegrini si snoda tra due universi paralleli: gli studenti del liceo classico e quelli dell’istituto commerciale, costretti ad una convivenza forzata a causa del terremoto.
In mezzo a questi due mondi c’è Mina, una ragazza ambiziosa e intelligente che avrebbe voluto frequentare il classico, ma che ha dovuto scegliere una scuola in cui ottenere un diploma spendibile subito nel mondo del lavoro.
Insoddisfatta della sua vita, Mina guarda la realtà che la circonda con pregiudizi e convinzioni che le impediscono di vedere come stanno davvero le cose. Inappagata dal suo mondo, ma incapace di essere parte dell’altro, che osserva in disparte con invidia, si sente sola e tagliata fuori, fino a quando un incontro cambierà le cose, trascinandola nell’ambiente sofisticato e colto che tanto ammira.
Eppure, proprio quando tutti i suoi sogni sembrano sul punto di realizzarsi, Mina avverte che qualcosa non funziona. «Si sentiva tutta sbagliata. Una contraddizione vivente. Che avrebbe detto Gabriele? Lo immaginava: non sappiamo mai abbastanza degli altri per poterli giudicare. Non siamo mai sufficientemente perfetti per metterci sul podio e additare i difetti degli altri».
Con un linguaggio semplice e diretto, ironico ed essenziale, l’Autrice delinea efficacemente il vorticoso mondo dell’adolescenza, i timori, le insicurezze, le grandi gioie e i grandi dolori di un’età in cui tutto sembra costantemente in equilibrio precario su un davanzale, sospeso fra il brivido dell’abisso e la vertigine dell’orizzonte. Sara Allegrini racconta una storia che sa di vero, ispirata dalle tante che lei stessa ha incontrato dietro ai banchi di scuola. Una storia non solo per i ragazzi, ma anche per gli adulti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Un aiuto contro la malattia: torna "Una piega per lo Ior"

    • 26 gennaio 2020
    • Sede FormART
  • "Siamo fatti così", si scopre il corpo umano tra quiz, giochi e laboratori

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 24 al 25 gennaio 2020
    • Centro commerciale Le Maioliche
  • Partono gli incontri sulla nutrizione

    • solo domani
    • 25 gennaio 2020
    • CSI Ravenna

I più visti

  • Dolci sapori della tradizione alla sagra del Sabadone

    • Gratis
    • dal 18 al 26 gennaio 2020
    • piazza Matteotti
  • Una serata a caccia di fantasmi tra i luoghi "infestati" di Romagna

    • 1 febbraio 2020
    • ritrovo a Villa Laderchi (La Rotonda)
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento