rotate-mobile
Eventi

Pronta la seconda edizione di 'Rumagna Unite': sul palco i Punkreas e i ravennati Hernandez & Sampedro

Il festival nato come riscossa dopo l’alluvione del maggio 2023, si prepara a replicare con 5 giorni di musica. Svelati i primi ospiti dell'edizione 2024

Si preannuncia come un grande festival di cinque giorni la seconda edizione di "Rumagna Unite", il festival nato lo scorso anno come raccolta fondi per rialzarsi dopo la devastante alluvione di maggio 2023. Dopo un grande riscontro di pubblico che ha coinvolto oltre 6.000 persone in tre giorni, il festival si prepara a tornare a Campiano con tante novità e soprattutto tanta musica. La scaletta è ancora in fase di definizione, ma nel frattempo trapelano le prime notizie.

La seconda edizione, da quanto reso noto finora, dovrebbe svolgersi dal 19 al 23 luglio a Campiano. Già nota la scaletta di lunedì 22 che vede alternarsi sul palco in ordine Giorosetti, Tv Fuzz, Edna Frau, Alice Caronna, Rosko's, Danny Metal e Bambole di Pezza, con aftershow di Andrea Rock. La giornata finale promette grandi emozioni: nel giorno di Sant'Apollinare, martedì 23 luglio, saranno infatti i Punkreas a chiudere il festival. L'ultima giornata di "Rumagna Unite" prevede in scaletta anche le esibizioni sul palco di Lennon Kelly, Bad Frog, dei ravennati Hernandez & Sampedro, Drive me Dead e Nannibiuss and Friends. 

Qui il link per iscriversi al canale WhatsApp di RavennaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronta la seconda edizione di 'Rumagna Unite': sul palco i Punkreas e i ravennati Hernandez & Sampedro

RavennaToday è in caricamento