rotate-mobile
Domenica, 1 Ottobre 2023
Eventi Faenza

Una serata spensierata per gli alluvionati: musica sport e gusto a Faventia Sales

La novità di quest'anno è il coinvolgimento dei Rioni. Mattia Cornazzani (Faventia Sales): "L'obiettivo è quello di far vivere alle famiglie e non solo una serata in spensieratezza"

Dopo i danni subiti dall’alluvione, l’evento che prende il nome di “Ex Salesiani Summer Village”, vedrà illuminare nuovamente l’area del Complesso di Faventia Sales mercoledì 30 agosto. A partire dalle 18.30 saranno numerose le iniziative proposte da associazioni culturali e società sportive oltre agli spettacoli musicali e teatrali. La grande novità del 2023 è il coinvolgimento dei Rioni tra le varie attività che intratterranno adulti e bambini. L'evento è stato presentato dal vicepresidente di Faventia Sales Mattia Cornazzani, Leonardo Callini della società Leopodistica e Simone Randi di Progetto Crossfit Faenza.

Cornazzani dichiara: "Quest'anno si sono voluti concentrare gli sforzi per organizzare una sola serata rispetto alle tre o quattro programmate negli anni precedenti come segno di continuità e di ripresa a seguito dell'alluvione. L'obiettivo è quello di far vivere alle famiglie e non solo una serata in spensieratezza con giochi, divertimento, cibo, esposizione e iniziative all'interno del complesso Ex-Salesiani. La novità di quest'anno è il coinvolgimento dei Rioni, anche in vista del fatto che le ordinarie manifestazioni rionali del mese di giugno, non si sono potute svolgere come da tradizione. Per questo motivo si coglie l'occasione per ricreare un punto Palio con bandiere, tamburi e cavalli di legno per simulare il vero e proprio Niballo." 

Callini di Leopodistica afferma: “Ci aspettiamo un buon numero di presenti nella camminata di 5 e nella podistica non competitiva di 10 chilometri che passerà tra le zone più colpite dall’alluvione di maggio, ancora nel cuore e nella mente di tutti noi. La corsa inizierà alle ore 20 con partenza ed arrivo nel plesso di Faventia Sales. Agli iscritti, a cui sarà donato un gadget luminoso, verrà chiesto un contributo di 5 euro che sarà donato in beneficenza per l’alluvione.”

“Allestiremo un piccolo spazio di prova dedicato ai bambini in cui possono giocare, scatenarsi e divertirsi attraverso i nostri schemi motori - aggiunge Randi del Progetto Crossfit -. Inoltre, attraverso alcune esibizioni dei nostri bambini dai 3 ai 6 anni mostreremo ciò che facciamo solitamente nella palestra che ospita ovviamente anche atleti adulti.”

Oltre alla novità dei Rioni, tanti ingredienti caratterizzeranno l’evento del 30 agosto. Non mancherà la musica e gli spettacoli con il concerto della scuola di musica “Giuseppe Sarti” affiancato dai partecipanti del corso Musicale estivo Marco Allegri. Come ogni anno, i bambini sono al centro della rassegna attraverso l’organizzazione di giochi, spettacoli e intrattenimento come gli spettacoli di magia del  Mago Silvestro. L’associazione Fatti D’arte allestisce un laboratorio teatrale con creazione di oggetti di scena per bambini. Inoltre, la Scuola di Disegno Minardi organizza attività di disegno con i bambini.

Lo sport sarà protagonista anche nell’edizione del 2023 grazie ad incontri e attività di avviamento e non solo con le varie società faentine. La società Faventia Calcio farà divertire e provare i bambini attraverso un percorso di coni e porta da calcio. La società Leopodistica organizza una corsa non competitiva dal titolo “Luz” di 5 e 10 km che passa per le “strade del fango”, le vie più colpite dall’alluvione di maggio. Gli istruttori del Progetto Crossfit allestiscono un angolo con attrezzi e dimostrazioni dedicato ai bambini. Infine la società ciclistica faentina allestirà un percorso gimkana per bambini.

La Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza parteciperà attivamente all’evento attraverso 2 team del proprio Contamination Lab che allestiranno spazi espositivi. Sotto i portici saranno allestiti mercatini di oggetti e accessori handmade. La mostra fotografica in programma è quella dedicata alle immagini dell’alluvione del Gruppo Fotografico Aula 21.  Ampio spazio anche all’offerta “food”, sia per aperitivo, cena o semplicemente per un buon gelato.
Sarà l’occasione per salutare l’E-Bistrot che in concomitanza del “Summer Village” riapre a pieno ritmo dopo l’alluvione dello scorso maggio, al quale va un grazie per il contributo offerto a favore della corsa podistica. Per chi vuole gustare un buon hamburger il Mens Sana sarà regolarmente aperto a completare l’offerta culinaria della serata. Per una dolce pausa sarà possibile gustare il gelato di Peace&Cream che per l’occasione sarà presente con un simpatico carretto dei gelati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una serata spensierata per gli alluvionati: musica sport e gusto a Faventia Sales

RavennaToday è in caricamento