Si ricorda la strage di Piazza Fontana

  • Dove
    Sala D'Attorre
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 13/10/2019 al 13/10/2019
    10.15
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Per il cinquantesimo anniversario della strage di Piazza Fontana e della morte del ferroviere anarchico Giuseppe Pinelli, Ravenna in Comune e la Biblioteca Libertaria Armando Borghi di Castelbolognese organizzano un incontro pubblico di memoria e apprendimento.

Domenica 13 ottobre, alle 10.15, la sala D'Attorre di Ravenna ospita un incontro con Claudia Pinelli (figlia di Giuseppe Pinelli), Andrea Papi (collaboratore di Rivista Anarchica) e Andrea Maestri (avvocato ed esperto di neofascismo in Italia).

Ingresso gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • “La biblioteca va in gita”: sette letture all'aria aperta

    • Gratis
    • dal 11 maggio al 22 giugno 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Parte "Scritture di Frontiera", l'apertura affidata allo storico Alessandro Vanoli

    • solo domani
    • Gratis
    • 12 maggio 2021
    • Biblioteca Classense

I più visti

  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Passeggiate, tour in bici, aperitivi e spettacoli itineranti: tanti eventi in Darsena

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Darsena
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento