Sopravvissuto allo sterminio, Danny Chanoch racconta l'orrore dell'Olocausto

A Massa Lombarda sono in programma due appuntamenti dedicati alla memoria dell’Olocausto, con protagonista Danny Chanoch, israeliano di origine lituana deportato da bambino in un campo di concentramento.

Martedì 19 marzo alle 20.30 al centro culturale “Carlo Venturini”, in viale Zaganelli 2, ci sarà un incontro pubblico con Danny Chanoch, che racconterà la propria esperienza di testimone e sopravvissuto ai campi di sterminio nazisti. Introduce la serata il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi.

Mercoledì 20 marzo alle 20.30 al centro giovani Jyl ci sarà invece la proiezione di Pizza ad Auschwitz, film documentario del 2008 di Moshe Zimerman. Pizza ad Auschwitz ha come protagonista Danny Chanoch nei panni di sé stesso, che finalmente convince i suoi figli, Miri e Sagi, a visitare con lui i cinque campi di concentramento ai quali è sopravvissuto. Danny vuole realizzare la fantasia di una vita: passare la notte nelle sue vecchie camerate, nella sua vecchia cuccetta, con i suoi figli. Un’aspra discussione sorge con l’ufficiale del campo e solo dopo avergli sventolato in faccia un braccio tatuato, Danny ha la meglio. Il cineasta Zimerman si concentra sul caotico viaggio per arrivare al campo: il risultato è un film sulla famiglia Chanoch mentre combatte i fantasmi del passato, riuscendo ad affrontarli. La pellicola contiene anche molto umorismo, nonostante il tema trattato, ma “scherzare è diventato l’unico modo per affrontare il passato”, come testimonia Danny.

Le due iniziative sono a ingresso libero e sono organizzate dal Comune di Massa Lombarda, in collaborazione con il centro giovani Jyl, la sezione Anpi “Giuseppe Baffè” e Minipan.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Degustazioni fra colline e cantine: torna con tante novità il "Trat-Tour"

    • dal 13 al 14 giugno 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento