Spettacoli e sapori alla Festa d’autunno

  • Dove
    Pieve Cesato
    Indirizzo non disponibile
    Faenza
  • Quando
    Dal 20/09/2018 al 24/09/2018
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Da giovedì 20 a lunedì 24 settembre a Pieve Cesato prende vita la 27^ “Festa d’autunno”, manifestazione che coniuga l’eccellenza della cucina romagnola con la musica del nostro territorio.

Giovedì ore 19: apertura stand gastronomico
ore 21: Gran concerto dell’Orchestra di Daniele Tarantino

Venerdì ore 12: pranzo aziendale (prenotazioni obbligatorie: circolo.campagnolo@libero.it o 327 3557770)
ore 19: allo stand serata a tema; solo per questo giorno PASTA E FAGIOLI
ore 21: Grande spettacolo con i JOE DIBRUTTO

Sabato ore 18.30: apertura stand gastronomico
ore 21: spettacolo di ballo con i ballerini Le Comete di Romagna e Cicognani Danze

Domenica ore 11.30: apertura stand gastronomico per il Pranzo d’Autunno
dalle ore 15: bambini protagonisti per tutto il pomeriggio con truccabimbi, giochi e divertimento
ore 17.30: apertura stand gastronomico
ore 21: commedia dialettale “Un absdel tot da ridar” con la Cumpagneia de bonumor

Lunedì Serata dedicata alle donne con in omaggio una rosa a tutte le donne che ceneranno allo stand.
ore 19: allo stand serata a tema;solo per questo giorno OSSOBUCO DEL CAMPAGNOLO, ANCHE CON POLENTA 
ore 21: “Stelle rosa”, sul palco le più famose cantanti e soliste donne delle migliori orchestre emiliano-romagnole. Daniela Peroni, Marianna Lanteri, Luana Babini, Francesca Mazzuccato, Patrizia Ceccarelli, Elena Cammaroni (Cantante Castellina Pasi), Nicoletta Bassetti con il Trio Mariquita (Violino, Violoncello, Viola), Barbara Lucchi, ballerine de "I DIAVOLI DELLE FRUSTE", Le Riccardine, Ilaria Filippini, Anna Maria Zollo, Veronica Atzeni (Orchestra Matteo Benzi); conduce Sgabanaza.

Per consentire lo svolgimento di questa festa paesana nella piccola frazione faentina sono programmate diverse modifiche alla viabilità.
In via Accarisi, da via Quaglia fino a via Campazzo, sarà vietata la circolazione di tutti i veicoli (a eccezione di quelli autorizzati e dei residenti) con queste modalità: giovedì 20 e venerdì 21 settembre il divieto sarà in vigore dalle ore 18.30 alle 22.30; sabato 22 settembre dalle 7.30 alle 10.30 e dalle 17.30 alle 23.00; domenica 23 settembre dalle 11.30 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 22.30; lunedì 24 settembre dalle 18.30 alle 22.30.
Inoltre, negli stessi giorni e orari, si circolerà a senso unico in via Campazzo (con direzione da via Accarisi a via Camatta), via Camatta (da via Campazzo a via Quaglia) e via Quaglia (da via Camatta a via Accarisi).
Il traffico sulla strada provinciale 43 Accarisi diretto a sud sarà deviato sulla strada provinciale 20 Madrara, da dove potrà immettersi sulla 302 Brisighellese Ravennate per proseguire verso Faenza o rientrare in via Accarisi, mentre i veicoli transitanti sulla strada provinciale 43 Accarisi diretti a nord del tratto chiuso seguiranno il percorso inverso, saranno cioè deviati sulla 302 Brisighellese per poi proseguire sulla strada provinciale 20 Madrara e quindi ritornare sulla via Accarisi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento