rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Eventi

Al via la rassegna "Beppe Aurilia Teatro": "Io! e Dante Tratto dagli scritti dei detenuti"

Aperta da una esibizione del coro “Burning Flame”, è stata presentata lunedì la rassegna “Beppe Aurilia Teatro”, realizzata in convenzione con il Comune

Aperta da una esibizione del coro “Burning Flame”, è stata presentata lunedì la rassegna “Beppe Aurilia Teatro”, realizzata in convenzione con il Comune. Dal 27 novembre all’1 aprile proporrà dieci rappresentazioni di nove spettacoli che hanno come protagonisti detenuti, bambini, adolescenti, diversamente abili, uomini, studenti, donne e anziani. L'assessore alla Cultura Ouidad Bakkali ha sottolineato come il progetto di Beppe Aurilia sia entrato a pieno titolo nel novero delle convenzioni “per la sua peculiare vocazione al coinvolgimento di tutti i cittadini in un percorso creativo e partecipativo che vuole abbracciare tutto il territorio”.

L'assessore al Decentramento Valentina Morigi ha aggiunto la propria soddisfazione per la creazione, quest’anno, “del filone dedicato agli adolescenti del forese, che auspico si sviluppi sempre di più” e ha annunciato che l’amministrazione si impegnerà per far conoscere sempre più il lavoro di Aurilia fuori da Ravenna, in primis a livello regionale.

Il calendario degli spettacoli:

Casa circondariale - 27 e 29 novembre ore 10.30 "Io! e Dante Tratto dagli scritti dei detenuti"
Progetto: Detenuti del Carcere di Ravenna con la Collaborazione Asp-Ravenna
Lo spettacolo sara visibile ad 80 Studenti delle scuole medie Superiori di Ravenna.
In scena: H.Marabouch, F.Salvatore, B.Giuseppe, R.Francesco, F. Michele,H.Abdelmajid.
Regia Beppe Aurilia

Teatro Rasi - 3 Dicembre ore 21 "La Città del Futuro Tratto dagli Uccelli di Aristofane"
Progetto: Bambini (per l’occasione esposizione : “Offi cina del Gioco e delle Arti “di Faenza) con la collaborazione del gruppo Break Dance - Coreografo: Mirco Picchetti.
In scena: Ilaria Massalori, Viola Lupis, Martina Cini, Greta Crosa, Mariam Hagi, Giorgia Piegari, Nicolo Montanari, Pietro Furio, Samuele Hanna, Giulia Martini, Rebecca Rocetti, Iader Mazzotti, Arfi o Berretti, Emma Bonanzi, Pichetti Andrea, Nicolas Rossi, Giacomo Gulminelli, Jessica Campo, Luca Sangiorgi, Romeo Fragiacomo, Simone Arasi, Eris Gashi, Jacopo Bergamaschi, Matias Gnani, Lami Giacomo, Mirabello Jessica, Edoardo Liverani, Giovanni Morillo, Luciano Rizzato, Blanco Sebastiano.
Con la partecipazione di Giovanni Mazzolani - Assistenza Regia : Marco Wozz Botton
Regia : Beppe Aurilia

Teatro Rasi 12 dicembre ore 21 - Il valoroso Pericle Tratto da Pericle di William Shakespeare.
Progetto: Adolescenti del Forese in Collb. C.Cittadino Oasi San Romualdo
Con la straordinaria Partecipazione del Gruppo Rep.Boca Clan
In scena: Luca Morganti, Giacomo Giovannini, Giada Polastrini, Letizia Borghesi Matteo Spazzoli, Riccardo Vierani, Lisa Riccardi, Greta Marrocchesi, Alice Guerrini Chiara Randi, Andrea Spazzoli.
Regia Beppe Aurilia

Teatro Rasi 17 dicembre ore 21 - Ricco e Malato Tratto dal Malato Immaginario di Molière
Progetto: Diversamente Abili con la Collaborazione Ass.AIPDown Sez Ra., Gruppo gospel Burning Flame
In scena: Matteo Siboni, Matteo Fariselli, Asia Agati, Luca Paesini, Valenina Ruffi lli, Dario Quarta, Matteo Dima, Linda Cardin, Erica Cavezzuoli, Martino Mondardini, Diana Pocaterra, Elisa Tonelli.
Assistenza al Progetto: Elena Giardini, Antonio Liotta.
Con la partecipazione: Marco Wozz Botton
Regia :Beppe Aurilia

Teatro Rasi 9 Gennaio ore 21 - Occupiamo Roma! e il Parlamento Tratto da Donne al Parlamento di Aristofane
Progetto: Uomini Esposizione: Chitarre acustiche di Stefano Baccarini.
(Universitari,operai,ex detenuti,Attori Professionisti)
In scena: Arfi o Beretti, Luciano Rizzato, Marco Wozz Botton, Fabrizio Bavarelli, Giovanni Morillo, Iader Mazzotti, Matteo Fariselli, Piergiovanni Montecavalli, Nicola Cartoceti, Antonio Bruno, Claudio Troncossi,Edoardo Liverani, Fulvia Di Pasquale, Anna Dembech, Martina Pizzichemi, Francesca Rallo, Margot Orgiu, Raff aele Ghinassi, Giacomo Ravaioli, Luca Asioli, Arlo Cohen, Claudio Varga.
Con La Partecipazione di Giovanni Mazzolani -
Regia :Beppe Aurilia

Teatro Rasi 28 Gennaio ore 21 - Porto, Portuali e Ravennati Tratto da Le parole alla Giente di Luciano Cavalcoli
Progetto: Studenti in collaborazione G.Ginnani Assistenza al Progetto: Iliaria Cerioli, Andruccioli Luana, Bona Salvatore Campagna Martina, Facchinetti Alessandro, Farina Michael, Fiuzzi Oliver, Focaccia Yuri, Galeotti Nicholas, Morri Deborah, Muka Geresi, Petruzzellis Antonella, Polizzi Alessio, Ramandani Safija, Rubboli Paolo, Scannavini Giulia, Scionti Simona, Sicurezza Giuseppe, Sintoni Martina, Taiye Toyin, Zec Tarik, Donati Carlo, Balestra Elisa, Varga Claudio, Cheianu Carolina, Tina Keserovic.
Regia di Beppe Aurilia

Teatro Rasi 6 febbraio ore 21 - Chi ti Mena Non Ti Ama Tratto da Lisistrata di Aristofane
Progetto: Donne In collaborazione con Linea Rosa Ravenna.
Spettacolo Giornata Contro Femminicidio
In scena: Sofi a Tassinari, Chiara Togni,Valentina Gondolini, Aurora Micheli, Mario Bravetti, Margerita Camiani, Gaia Longobardi, Giancarla Tasselli,Valentina Ruffi lli, Ambra Luparello, Daniele Righini, Marco Wozz Botton. Danzatrici: Silvia Dughiero, Serena Aurilia, Martina Marani, Lucia Casadei, Carlotta Brusi, Michela Venturi, Ilaria Persiani, Sara Crocini, Rebecca Mantovani, Giulia Mantovani, Francesca Ricci, Chiara Musella, Anna Giordani, Alice Tagliani, Alessia Fiacco, Sara Sacchetti, Noemi Parriu, Giulia Costantini, Letizia Olivieri.
Coreografia a cura di Lisa Galli
Regia:Beppe Aurilia

Teatro Rasi 17 febbraio ore 21 Il contadino e la pace Tratto dalla Pace di Aristofane
Progetto : AnziaNO! (per l’occasione esposizione: Oggettistica di Matteo Nicolucci)
In collaborazione con Centro Sociale Bosco BaronioIn scena: Mazzotti Martino, Molducci Marapia, Cai Mario, Bassi Cosetta, Zamagni Fedora,Valeria Ianuzzi, Sara Farinelli, Maria Petillo, Amati Virginia, Sergio Soglia, Guidi Giuliana, Luigi Amaretti, Blanco Sebastiano.
Assistenza Regia: Marco wozz Botton
Regia:Beppe Aurilia

Teatro Alighieri 1 aprile ore 21 Inno al Teatro
Sesto Movimento
Regia:Beppe Aurilia. In scena: 120 attori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la rassegna "Beppe Aurilia Teatro": "Io! e Dante Tratto dagli scritti dei detenuti"

RavennaToday è in caricamento