A Ravenna la Prima Prova Nazionale di Qualificazione Campionato Italiano Assoluti

Prenderà il via sabato nella splendida cornice del Pala de Andrè di Ravenna la Prima Prova Nazionale di Qualificazione Campionato Italiano  Assoluti, 22esimo Memorial Walter Candotti, il settimo Trofeo Rosario Preziosi, organizzata dal Circolo Ravennate della  Spada, con il contributo del Comune di Ravenna e della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna. Dopo una stagione che ha visto la spada Italiana ai vertici delle classifiche internazionali, la Prima prova di qualificazione nazionale, rappresenta la gara che dà l’avvio a tutta l’attività agonistica “Assoluta”, ed è pertanto l’appuntamento più atteso dagli atleti di tutt’Italia.

Nella prima giornata la spada maschile registra il ritorno in pedana del Campione Olimpico Matteo Tagliariol, che vede nella prova di Ravenna un importantissimo appuntamento della sua carriera, ferma da alcuni anni a causa di un incidente alla mano destra. Essendo questo l’anno di qualificazione Olimpica ed essendo Matteo attualmente fuori dai vertici delle classifiche Nazionali ed Internazionali, il rientro di Tagliariol rappresenta una prova che non può essere presa sottogamba dal nostro e da utilizzare al meglio per dimostrare al movimento ed al Commissario tecnico in particolare chi è il numero uno della spada in Italia. Meno carica di aspettativa la partecipazione del Campione del Mondo 2011 Paolo Pizzo e attuale vice campione Europeo, come la presenza degli altri membri della squadra nazionale, Enrico Garozzo, Lorenzo Bruttini e Marco Fichera.

Nella seconda giornata la spada femminile vede la partecipazione della Campionessa del Mondo in Carica Rossella Fiamingo e della Campionessa Europea Bianca Del Carretto, oltre le nazionali Mara Navarria e Francesca Quondamcarlo. La manifestazione rappresenta uno degli eventi sportivi più importanti dell’anno per la Città di Ravenna, con una importante ricaduta economica sul tessuto turistico e commerciale in un periodo di bassa stagione. Bissando il successo del Trofeo Kinder + Sport che si tiene regolarmente a Ravenna nel mese di Novembre, anche quest’anno sono previsti più di 1500 ospiti, con un ritorno economico stimato in 350mila euro per commercianti, albergatori e  ristoratori, risultato complessivo che pone la scherma tra le attività sportive di maggiore visibilità nella nostra città.

La scherma Ravenna si presenta con una rappresentanza di 5 maschi ed una femmina, dopo la passata selezione regionale tenutasi a Bologna nello scorso fine settimana, a testimoniare che la spada Ravennate continua nel solco dell’agonismo di massimo livello, sotto la guida del nuovo responsabile di sala, il Maestro Paolo Putyatin e dei tecnici Michela Mancinelli e Guido Mazzini. Tra le femmine unica qualificata Federica Turso, con la papabile Melinda Mancinelli all’estero per motivi di studio mentre nei maschi sono passati gli esperti Alberto Ancarani e Lorenzo Mucciarella, assieme ai debuttanti Tommaso Bottacini, Manuele Merendi ed Alessandro Monti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Costine, cotechino, porchetta e ragù alla Sagra de pörc

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 al 18 novembre 2019
    • parco Pertini
  • La notte di Patti Smith: la Sacerdotessa del Rock all'Alighieri

    • 4 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una serata con Manuel Agnelli: il frontman degli Afterhours in concerto all'Alighieri

    • 26 novembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Niccolò Fabi torna in tour e parte da Ravenna

    • 1 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento