menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto pronto per la Cerimonia dell’Anello. Si rinnova il matrimonio con l'Adriatico

Per la tradizionale cerimonia, Cervia si prepara ad accogliere la delegazione del distretto del Beaujolais

In attesa della giornata del matrimonio con il mare Adriatico di domenica 2 giugno, alle 11.00 di sabato mattina 1 giugno al teatro Walter Chiari si tiene la Cerimonia dell’Anello con lo scambio di doni con la città ospite della 575^ edizione dello Sposalizio del mare

In questa occasione il sindaco di Cervia Massimo Medri saluta e accoglie ufficialmente la delegazione del distretto del Beaujolais. Il presidente del distretto del Beaujolais e del Global Geopark UNESCO, Daniel Paccoud, consegna la vera nuziale che viene benedetta e lanciata in mare domenica 2 giugno durante il rito del matrimonio con le acque. Segue uno scambio di doni fra Cervia e i rappresentanti del distretto francese ospite. Gli inni nazionali italiano e francese e l’inno europeo faranno da cornice alla cerimonia che sarà accompagnata dalle musiche de La Corelli.

Presenti alla cerimonia di accoglienza e di apertura ufficiale della festa anche Antoine Duperray Vice Presidente del Dipartimento del Rhône (Rodano) Stéphanie Plaza Responsabile Cooperazione Lyon-Beaujolais Romagna, Presidente de La Bonne Europe et Ambasciatrice Onlylyon, David Bessenay giornalista e scrittore, Emmanuelle Baills corrispondente del giornale Progrès, Coralie Mongoin incaricata per la comunicazione di Très Beaujolais, Chantal Ledent Presidente del Comitato Miss Beaujolais, Ouda Méchain responsabile amministrativa SMB. Presente anche la dama dell’anello che quest’anno sarà interpretata da miss Rodano Chloé Prost.

La giornata è anche occasione per cimentarsi nel tiro con l’arco. Dalle 16.00 alle 19.00 infatti, in Piazzale dei Salinari è presente la compagnia degli arcieri di Cervia che offre al pubblico la possibilità di provare questo sport nell’Archery Open Day.

Alle ore 17.00 dalla torre San Michele parte la passeggiata patrimoniale Alla Scoperta dei segreti del mondo dei Pescatori, un tuffo nel mondo della pesca che si conclude con la proiezione del cortometraggio L’Ultima Uscita del Canavin realizzato dalla associazione ZiriaLab in ricordo di Enzo Penso. L’iniziativa è a cura dell’Ecomuseo del Sale e del Mare.

Alle 21.30 alla torre San Michele si tiene la presentazione del libro Una Storia dimenticata diventa...la magia, a cura di Simona Rossi e Fuori Scena. Un viaggio nel tempo che narra la storia di un ragazzo albanese migrato in Calabria nell’ottocento e divenuto Vice Questore a Forlì negli anni ‘20.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento