rotate-mobile
Eventi

Successo per la festa per Anita Garibaldi: nonostante il maltempo in tanti a celebrarla

La rappresentazione, con l'accompagnamento musicale di Stefano Del Vecchio e la regia di Silvano Piccardi, ha ripercorso tutta la trafila garibaldina da San Marino a Mandriole

Nonostante il tempo inclemente, sabato e domenica la settima festa per Anita Garibaldi alla fattoria Guiccioli di Mandriole ha registrato un pieno successo di pubblico, con un migliaio di persone complessivamente presenti alle due serate. Domenica sera in particolare, dopo le cerimonie dell’alzabandiera e dell’inno di Mameli, eseguito dalla banda municipale in collaborazione con il gruppo storico Colonna Garibaldi, l’attrice Lucia Vasini ha interpretato Anita Garibaldi nello spettacolo in anteprima nazionale che si è svolto proprio davanti alla fattoria dove Anità morì.

La rappresentazione, con l’accompagnamento musicale di Stefano Del Vecchio e la regia di Silvano Piccardi, ha ripercorso tutta la trafila garibaldina da San Marino a Mandriole. “L’interpretazione di Lucia Vasini – commentano il vicesindaco Giannantonio Mingozzi e il presidente della Federazione delle cooperative Lorenzo Cottignoli, che prima dello spettacolo le hanno consegnato il fazzoletto garibaldino – ci ha restituito una Anita Garibaldi quanto mai attuale, anche nel suo percorso di affermazione della dignità e dell’autodeterminazione delle donne”.

Al termine della serata Lucia Vasini ha deposto un mazzo di fiori sul letto dove Anita morì. Le due serate si sono svolte grazie all’impegno della Società operaia di mutuo soccorso Giuseppe Garibaldi, della pro loco di Sant’Alberto, del Comune, della Fondazione Museo del Risorgimento e della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna. A tutti gli sponsor è stato rivolto un particolare ringraziamento dai rappresentanti dello Ior, presenti con un loro stand, dalla Società conservatrice del Capanno Garibaldi e dalla cooperativa Pensiero e Azione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo per la festa per Anita Garibaldi: nonostante il maltempo in tanti a celebrarla

RavennaToday è in caricamento