Sulle orme di Tolkien: Isabella Colic e Lorenzo Comandini parlano del genere fantasy

Continua la rassegna “I Sabati del Moog”, curata da Ivano Mazzani. Sabato 1° dicembre, alle ore 18.00, il locale di vicolo Padenna 5 a Ravenna ospita un incontro dedicato alla letteratura fantasy. Protagonisti sono due giovanissimi: la scrittrice Isabella Colic e il collaboratore della Biblioteca Holden-Classense Lorenzo Comandini.

Insieme i due ospiti del Moog parleranno dell'ultimo lavoro di Isabella Colic, “La ragazza e il drago”, creando i presupposti per una riflessione sul genere fantasy che vanta grandi autori appartenenti al mondo anglossassone (come J.R.R. Tolkien, George R. R. Martin e Robert E. Howard), ma possiede valide menti anche in Italia. E soprattutto un notevole numero di lettori.

Isabella Colic, classe 1996, vive a Massa Lombarda e frequenta il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Cognitive a Rovereto (TN). Ama scrivere e, nonostante la sua giovane età, ha già dato alle stampe due libri, “L'occhio della profezia” (2013) e “La ragazza e il drago. Una fiaba insolita” (2017), entrambi pubblicati da in.edit.

A dialogare con Isabella c'è Lorenzo Comandini, nato a Ravenna nel 1999 e diplomato all'Itis di Ravenna nel corso di informatica. Collaboratore della Biblioteca Holden-Classense, Lorenzo ha la passione per la scrittura e per i romanzi fantasy e fantascientifici.

La ragazza e il drago: Minerva è una fanciulla di quindici anni. Abita con i suoi genitori, Adramont e Rudophilla, ma la sua vita è un inferno. Non è quindi un caso che trovi un po' di pace solo tra i boschi e i libri prestati da Anteral il bottegaio. Tutto, però, sta per cambiare. Nella foresta è apparso un drago e ora gli uomini del villaggio e i cavalieri del re, i Venerandi, gli danno la caccia in lungo e in largo. Invece sarà proprio la giovane Minerva a incontrare per prima la temibile creatura. Un legame profondo e sorprendente unirà il drago alla ragazza, portando entrambi a rischiare il tutto per tutto nella speranza di volare, un giorno, verso orizzonti migliori.

L'appuntamento è a ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • Creatività e riciclo, tornano i laboratori di Michela Cembali

    • Gratis
    • dal 11 aprile al 2 maggio 2021
    • online

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento