Suoni balcanici e "ottomani" con i Tartakut

Sabato 23 febbraio i Tartakut sono i protagonisti del live del Mama's Club di Ravenna. Inizio concerto alle 21.30.

Il progetto Tartakut nasce a Bologna nel 2010 dalla ricerca etnomusicale sui paesi dell'area balcanica e dell'ex Impero Ottomano, attraverso incontri e laboratori con musicisti di tradizione e studi in archivi etnografici. Nel 2017 nasce un nuovo ensemble che dà vita ad un vasto repertorio di musiche e canti di tradizione greca, serba, macedone, arbëreshë, bosniaca, rumena, russa, ungherese, bulgara. Un autentico viaggio sonoro per ripercorrere rotte e cammini di ieri e di oggi, varcare confini, narrare paesaggi e scene di vita, raccontare sogni e miti.

Ingresso 12 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Parte la rassegna "Radici" con il live di Arianna Pasini e Mondoriviera

    • Gratis
    • 14 maggio 2021
    • Teatro Binario di Cotignola
  • “Incanto Dante”: letture e musica fra il Sommo Poeta e San Tommaso

    • 16 maggio 2021
    • Basilica di San Francesco

I più visti

  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Passeggiate, tour in bici, aperitivi e spettacoli itineranti: tanti eventi in Darsena

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Darsena
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento