Tanti musicisti nel primo appuntamento del festival Fiato al Brasile

Giovedì 7 febbraio parte la quarta edizione della rassegna musicale “Col canto. Gli strumenti e la voce in concerto nei luoghi d’arte”. Il progetto propone la valorizzazione artistico-culturale degli edifici lughesi attraverso tre concerti, in programma a Lugo fino al 12 maggio.

Il 7 febbraio alle 20.30 primo appuntamento nella sala dell’Archivio storico del Consorzio di bonifica, in via Manfredi 32, con il Flute-Clarinet Ensemble e gli allievi e docenti della scuola a indirizzo musicale di Lugo, del Liceo musicale di Forlì e della scuola Sarti di Faenza, nell’ambito del festival Fiato al Brasile. Si conferma, infatti, anche quest’anno la collaborazione con il festival itinerante che  coinvolge studenti e docenti delle scuole di musica brasiliani e italiani.

Il festival Fiato al Brasile, organizzato dalla scuola di musica Sarti di Faenza, porta la musica e i musicisti brasiliani a Faenza e in altre città romagnole. L’iniziativa prevede concerti, incontri e lezioni. Nel corso del concerto a Lugo si potranno ascoltare Domenico Banzola al flauto, il soprano Yuka de Almeida Prado, il baritono Davide Rocca e il tenore Alan Faria, con la direzione di Rafael Fortaleza, giovane musicista brasiliano che lavora come compositore, arrangiatore, flautista e ricercatore. 

Il successivo appuntamento è domenica 28 aprile alle 20.30 nelle ex Pescherie della Rocca,  con il concerto “Flauti all’opera” per ensemble strumentale e soprano dedicato al bel canto. Protagonisti dell’appuntamento saranno Le Petit Orgue Flutensemble e il soprano Rui Hoshina.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dai Mamiffer ai Deafkids, la musica arriva online con i live di "Transmissions Waves"

    • dal 12 al 14 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento