menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nomi da ‘red carpet’ dello humor e della risata per la stagione dell'Alighieri

Rinnovi da sabato prossimo a a sabato 17 ottobre dalle ore 10 alle ore 13 (festivi esclusi e con rientri pomeridiani nei giovedì compresi in questo intervallo, dalle ore 16 alle ore 18)

Nomi da ‘red carpet’ dello humor e della risata per il nuovo cartellone di Teatro Comico che l’amministrazione comunale di Ravenna e Accademia Perduta/Romagna Teatri hanno organizzato, in arricchimento della già prestigiosa Stagione 2015/16 del Teatro Alighieri. Quattro appuntamenti, interpretati da grandi protagonisti della comicità italiana, che rappresentano un vero e proprio “poker d’assi” della risata e che non mancheranno di intrattenere con soave leggerezza ed acuta intelligenza il numeroso pubblico che, immancabilmente, affolla la sala dell’Alighieri.

Ivano Marescotti con la comicità del “ciclismo eroico” di Bestiale… quel Giro d’Italia, Vito e Claudia Penoni impegnati in una folle e favolosa seduta psicanalitica con Ogni martedì alle 18, Virginia Raffaele e tutte le sue celeberrime imitazioni in Performance e Alessandro Benvenuti e Nino Formicola nell’esilarante maratona Tutto Shakespeare in 90 minuti: questi gli amatissimi protagonisti della Stagione, per un inverno tutto da ridere. L’inizio delle rappresentazioni sarà alle 21.

GLI SPETTACOLI IN DETTAGLIO

Con Bestiale… quel Giro d’Italia, Ivano Marescotti inaugurerà la Stagione portando in scena il ciclismo “eroico”! Il Giro d’Italia del 1914 fu il più massacrante della storia ciclistica, con tappe di oltre 400 chilometri, che partivano di notte e si concludevano la notte successiva. Lo vinse Alfonso Calzolari, l’unico bolognese, nativo di Vergato, riuscito a portare la maglia rosa sotto le due torri. Fu ciclismo “eroico” nel senso più pieno, con i corridori sottoposti a fatiche inenarrabili, a specchio di un’Italia contadina e bracciantile che in quella corsa trovò gli interpreti della propria condizione di vita (martedì 3 novembre).

Sarà poi la volta di Vito e Claudia Penoni, esilaranti protagonisti di Ogni martedì alle 18, nello studio di una psicoanalista, si presenta un uomo affetto da un curioso disturbo di multi-personalità. Un giorno assume le sembianze di un postino, un altro le sembianze di un vescovo, un altro ancora quelle di Batman. L’uomo cambia in continuazione, come un camaleonte, spinto da una necessità impellente: realizzare desideri. E per farlo scivola da una personalità all’altra per aggiustare piccole storture, per esaudire quei sogni minimi che la società e la politica non riescono più ad avverare. Inizia così la più folle, comica, favolosa seduta psicoanalitica che si possa immaginare… (domenica 20 dicembre).

Seguirà Virginia Raffaele nel suo primo one woman show teatrale Performance. Sul palcoscenico le sue maschere più popolari: Ornella Vanoni, Belen Rodriguez, il Ministro Boschi, la criminologa Bruzzone e tante altre ancora. Donne molto diverse tra loro, che tra arte, spettacolo, potere e politica sintetizzano alcune delle ossessioni ricorrenti della società contemporanea: la vanità, la scaltrezza, la voglia di affermazione e, forse, la scarsa coscienza di se. Il tutto raccontato attraverso la lente deformante e irriverente dell’ironia e della satira, tipici elementi che compongono lo stile di Virginia Raffaele (lunedì 15 febbraio).

L’ultimo appuntamento in abbonamento sarà Tutto Shakespeare in 90 minuti, interpretato da Alessandro Benvenuti e Nino Formicola. Una sfida teatrale ai limiti dell’incredibile: tutte le 37 opere di Shakespeare in versione “concentrata”, esilarante ed assolutamente unica.
Dopo un interminabile successo a Londra, prima nei teatri off e in seguito, per quasi un decennio, al Teatro Criterion di Piccadilly Circus ed ancora in tour da più di vent’anni, arriva in Italia lo spettacolo che ha divertito fino alle lacrime decine di migliaia di spettatori di tutto il mondo (mercoledì 16 marzo).

ABBONAMENTI - Rinnovi da sabato prossimo a a sabato 17 ottobre dalle ore 10 alle ore 13 (festivi esclusi e con rientri pomeridiani nei giovedì compresi in questo intervallo, dalle ore 16 alle ore 18). Nuovi: da sabato 24 a giovedì 29 ottobre 2015 dalle ore 10 alle ore 13 (con rientro pomeridiano nella giornata di giovedì 29 ottobre, dalle ore 16 alle ore 18).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento