Teatro,dialetto e lirica con "Il Barbiere di Siviglia"

Domenica 6 gennaio, nell’ambito della rassegna Ritroviamoci al Rasi organizzata da Capit in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna, si rende omaggio a Gioacchino Rossini con lo spettacolo “L’inutil precauziòn ovvero… Il Barbiere di Siviglia”. 

Lo spettacolo, nel solco della tradizione di questo pluriennale appuntamento, propone una pièce originale e anticonformista che coinvolge, in maniera trasversale, il teatro, il dialetto e la musica lirica.
L’autore del testo in dialetto è Stefano Poderi il quale si ispira al libretto di Cesare Sterbini mentre le musiche rossiniane sono eseguite tutte dal vivo dall’ Ensamble Accademici Italiani. La regia è di Agostino Vincenzi.
La dinamicità del testo unitamente alla brillantezza dell’opera rossiniana fanno di questo spettacolo un evento unico di straordinaria originalità assolutamente da non perdere.

Sipario alle ore 15,30; biglietteria dalle ore 14,30; Prezzi da 5,00 a 8,50 €.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento