menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Goldoni, stagione 2018-2019: al via la campagna per i nuovi abbonamenti

Il prezzo dell’abbonamento agli 8 spettacoli della" Prosa" varia, a seconda dell’età e del settore, dai 75 ai 147 euro, mentre per le 3 "Favole" il costo è di 13 euro sia per i bambini che per gli adulti

Pronta a partire la campagna per i nuovi abbonamenti alla stagione 2018/19 del Teatro Goldoni di Bagnacavallo. Da sabato 20 a giovedì 25 ottobre (domenica 21 ottobre esclusa), dalle 10 alle 13 negli Uffici al primo piano di Palazzo Vecchio (Piazza della Libertà 5) sarà possibile sottoscrivere un nuovo abbonamento sia alla rassegna di Prosa che a quello delle Favole. Il prezzo dell’abbonamento agli 8 spettacoli della" Prosa" varia, a seconda dell’età e del settore, dai 75 ai 147 euro, mentre per le 3 "Favole" il costo è di 13 euro sia per i bambini che per gli adulti. Gli abbonamenti si potranno prenotare anche telefonicamente (0545 64330) a partire da lunedì 22 ottobre e dovranno essere ritirati entro le ore 13 di giovedì 25 ottobre.

L’inaugurazione della Stagione 2018/19 del Teatro Goldoni sarà affidata ad Ambra Angiolini e Matteo Cremon, interpreti principali della commedia raffinata e crudele "La guerra dei Roses" di Warren Adler per la regia di Filippo Dini (domenica 9 dicembre alle ore 21). Ornella Muti e Enrico Guarneri saranno poi protagonisti de "La governante" di Vitaliano Brancati (mercoledì 9 gennaio alle ore 21).
Sarà poi la volta della “Prima” del ri-allestimento di "La cena delle belve" di Vahè Katcha, interpretato da Gianluca Ramazzotti, Maurizio Donadoni e Marianella Bargilli (domenica 20 gennaio alle ore 21).

Seguirà un nuovo spettacolo, impegnato in questa stagione teatrale nella sua prima tournée nazionale e frutto della co-produzione di Accademia Perduta/Romagna Teatri, Goldenart e Società per Attori: "La Classe", un testo di Vincenzo Manna, interpretato da Claudio Casadio e un cast di giovani attori tra i quali Andrea Paolotti, Brenno Placido e Edoardo Frullini per la regia di Giuseppe Marini (lunedì 28 gennaio alle ore 21). Un’altra nuova produzione, frutto della sinergia tra Teatro di Roma – Teatro Nazionale, Teatro Biondo Stabile di Palermo e Accademia Perduta/Romagna Teatri sarà "L’abisso" di e con Davide Enia in scena lunedì 18 febbraio alle ore 21.

Seguirà Massimo Dapporto, protagonista di "Un momento difficile", testo inedito e mai messo in scena, di Furio Bordon (mercoledì 6 marzo alle ore 21). Spazio poi all’irresistibile comicità di Teresa Mannino con lo spettacolo "Sento la terra girare" (giovedì 28 marzo alle ore 21). L’ultimo spettacolo in cartellone avrà per protagonista Geppi Cucciari con la pièce "Perfetta", scritta e diretta da Mattia Torre con musiche originali di Paolo Fresu (giovedì 4 aprile alle ore 21). Le “Favole” presenteranno al giovane pubblico e alle loro famiglie "La gallinella rosa" della compagnia Tanti Cosi Progetti (27 gennaio), "Moby Dick" de I Guardiani dell’Oca (17 febbraio) e la pièce "Cappuccetto Rosso" di La Baracca – Testoni Ragazzi (10 marzo). Gli spettacoli della rassegna Favole avranno inizio alle ore 17. Info: 0545/64330 e www.accademiaperduta.it
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento