Gli alunni del liceo mettono in scena “Le Baccanti” di Euripide

  • Dove
    Teatro Rossini
    Indirizzo non disponibile
    Lugo
  • Quando
    Dal 16/05/2019 al 16/05/2019
    20.45
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Giovedì 16 maggio alle 20.45 gli alunni del liceo classico di Lugo portano sul palco del teatro Rossini la loro originale rilettura de “Le Baccanti” di Euripide.

Lo spettacolo fa parte del progetto “Classici in scena”, che si svolge ogni anno dal 2013 al Liceo di Lugo, grazie al finanziamento del Rotary Club di Lugo e al patrocinio dell’Amministrazione comunale e dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Dopo aver riscoperto e riletto negli scorsi anni la Medea di Euripide, l’Edipo Re di Sofocle, l’Ippolito di Euripide e la Lisistrata di Aristofane, nel corrente anno scolastico Roberta Xella e i ragazzi hanno lavorato sulle Baccanti di Euripide: per due ore pomeridiane a settimana i 30 studenti del gruppo, provenienti da tutte le classi dell’indirizzo classico del liceo, hanno lavorato sul testo dell’opera, sotto la guida della regista e dei proff. Flavia Montanari e Filippo Liuti, referenti del progetto didattico.

Le attività del laboratorio si sono concentrate sulla originalità e sulle presunte contraddizioni della figura di Dioniso, indagando, con il consueto sguardo alla modernità, il tema dell’ebrezza, della trasgressione e della libertà individuale in seno alla cultura greca. Ne è nata un’opera nuova dal titolo “ES”, che costituisce il risultato dell’indagine effettuata e della rilettura del testo euripideo.

Lo spirito del progetto non è quello di proporre una banale attualizzazione dei testi antichi, ma di offrire ai giovani la possibilità di dialogare con i classici: farli propri, osservarli con le lenti della nostra vita quotidiana, anche a costo di reinterpretarli, riplasmarli, riviverli. Questi sei anni hanno visto i ragazzi del laboratorio calcare le scene dei più prestigiosi teatri italiani nell’ambito delle rassegne nazionali di teatro scolastico (da Siracusa fino a Roma, da Lovere in provincia di Bergamo fino ad Altamura in provincia di Bari). Lo scorso 26 novembre l’opera Roma scritta e messa in scena nel passato anno scolastico dai ragazzi del laboratorio con la regia di Roberta Xella si è aggiudicata il primo posto assoluto del “Premio Nazionale Michele Mazzella per una drammaturgia giovane".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento