Il teatro racconta la cruenta Battaglia di Ravenna

Storie di Ravenna prosegue con un affondo sulla Battaglia di Ravenna del 1512, una delle più cruente della storia medievale, insieme agli ospiti Serena Simoni e Agnese Fabbri.

Infatti lunedì 25 febbraio, alle 18, Storie di Ravenna propone al Teatro Rasi una serata dal titolo 1512. La battaglia di Ravenna, che, oltre a Luigi Dadina, Giovanni Gardini e Alessandro Luparini, vedrà protagoniste Serena Simoni (storica dell’arte) e Agnese Fabbri (Biblioteca Trisi di Lugo).

Il tramite tra storia e teatro sarà incarnato dall’attore e fondatore del Teatro delle Albe Luigi Dadina, che darà voce alle storie degli ospiti – storie reali e storie che sono state ritenute tali per secoli – muovendosi lungo il labile confine tra ciò che davvero è accaduto e ciò che è stato immaginato. Una sorta di trebbo, in cui le storie emergono in modo molto spontaneo, con grande spazio anche alle immagini e all’immaginazione.

Ogni appuntamento della rassegna – in collaborazione con Alessandro Argnani e Luigi Dadina del Teatro delle Albe – viene seguito da un momento conviviale enogastronomico, che per questa quarta data è curato dallo chef Osmani Edvirn del ristorante Radicchio Rosso di Ravenna.
Inoltre, in sinergia con Fondazione RavennAntica, esibendo il biglietto legato a uno degli appuntamenti di Storie di Ravenna, si avrà diritto all'ingresso ridotto a 5 € (anziché 7 €) al nuovo Museo Classis Ravenna.

Ingresso unico: 3 €, Buffet 7 €

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento