Un cast d'eccezione per "Il piacere dell’onestà" di Liliana Cavani

La grande opera di Luigi Pirandello approda al Teatro Alighieri di Ravenna. Da giovedì 28 a domenica 31 marzo è in cartellone "Il piacere dell’onestà", con due protagonisti d'eccezione, Geppy Gleijeses e Vanessa Gravina, diretti da Liliana Cavani.

Angelo Baldovino, portato in scena da un grande interprete pirandelliano quale Geppy Gleijeses (cui si affianca qui un’impeccabile Vanessa Gravina), è, come diceva lo stesso Pirandello, "una maschera grottesca che si trasforma in un volto rigato dalle lagrime". Egli è protagonista di un mondo dove la rincorsa al consenso sprofonda i personaggi in una lotta lacerante tra reale onestà e onestà di facciata, nello sfrenato desiderio di apparire che domina sull’essere. Attraverso il filtro della regia di Liliana Cavani, intrisa di realismo magico, questo salotto borghese, luogo principe di ipocrisia e falsità, svela con la limpidezza di un paradosso la drammatica e ridicola difficoltà di essere se stessi. Da segnalare, tra i nomi che completano il cast dello spettacolo, il “nostro” Maximilian Nisi, attore di natali faentini che dopo parecchi anni torna a lavorare nel suo territorio.
Sabato 30 marzo la compagnia incontra il pubblico in dialogo con Pier Giorgio Carloni.

Biglietti: da 26 a 5,50 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Al teatro Masini lo show di Massimo Lopez e Tullio Solenghi

    • fino a domani
    • dal 18 al 20 febbraio 2020
    • teatro masini
  • Il mentalista Francesco Tesei stupisce il pubblico con "Human"

    • 22 febbraio 2020
    • Teatro Goldoni
  • Battibecchi senza eclusione di colpi con "Le Signorine" Isa Danieli e Giuliana De Sio

    • solo domani
    • 20 febbraio 2020
    • Teatro Goldoni

I più visti

  • Dal palco di Sanremo a quello del Bronson: Bugo in concerto

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Musica, mercatini e piatti della tradizione alla Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 1 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento