Torna a Bagnara di Romagna il Piccolo Festival Teatrale

  • Dove
    Rocca sforzesca
    Indirizzo non disponibile
    Bagnara di Romagna
  • Quando
    Dal 30/07/2015 al 02/08/2015
    21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dopo il successo della prima edizione, torna da giovedì a domenica a Bagnara di Romagna il Piccolo Festival Teatrale. La rassegna, che porterà in scena tre spettacoli alla Rocca sforzesca e all’auditorium parrocchiale, è curata dalla compagnia teatrale BezoarT, costituita da attori diplomati presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano, in collaborazione con il Comune di Bagnara di Romagna. Il programma del festival sarà così articolato: giovedì alle 21 nella Rocca sforzesca andrà in scena Fiabe in Rocca, spettacolo per bambini e adulti tratto dalle due fiabe Il guardiano di porci e La regina delle nevi di Hans Christian Andersen. Nelle fiabe di Andersen, nato da una famiglia povera dell'inizio dell'Ottocento, partito in cerca di fortuna come attore, poi assurto alla fama mondiale come scrittore, la magia sembra crearsi dal nulla o quasi. Nella messinscena di “Fiabe in Rocca” quattro attori, tra racconto e azione, danno vita a due delle sue fiabe del repertorio, per accompagnare il pubblico in un percorso in cui la magia si crea appunto attraverso le cose semplici: dal nulla, o quasi.

Venerdì alle 21 nell’auditorium parrocchiale ci sarà Scherzi del caso - Sincronia in due atti, spettacolo vincitore del Premio BCC di Capriolo (Brescia) tratto da L'orso e La domanda di matrimonio di Anton Čechov. In questi atti unici il meccanismo della casualità e dell'ineluttabilità pare dichiarato. Il palco è popolato prima di tutto da persone, che solo nel caso in cui il caso ve le spinga, cadono nelle circostanze proprie dei personaggi čechoviani. Accanto a loro c'è l'Uomo (qualunque), per il quale il caso non ha ancora trovato la giusta situazione in cui cadere e che si aggira per il palco senza un reale scopo, inquietante e divertente fantasma dell'umanità che non sa trovare se stessa.

Sabato, e in replica domenica, sempre alle 21, si torna alla Rocca per Il mondo della luna, spettacolo in anteprima nazionale tratto dall'omonimo libretto d'opera di Carlo Goldoni. Si tratta di un dramma giocoso in tre atti scritto da Carlo Goldoni e musicato per la prima volta da Baldassarre Galuppi (1750) e successivamente da altri compositori tra i quali Franz Joseph Haydn (1777). La rappresentazione vedrà un speciale introduzione musicale con Daniela Pini, mezzosoprano, che rappresenterà l'anello di congiunzione con l'originaria versione operistica. Goldoni realizza, con questo libretto, una vera e propria rassegna critica di consuetudini e luoghi comuni tipici della società del tempo: l'ignoranza, la falsità, la superstizione, la gestione del potere. I tre atti diventano un unico spettacolo, con una prima parte di prosa (riadattata da Daniele Molino) e una seconda parte che mantiene il verso originale del libretto, cosi da poter differenziare il Mondo Reale dal Mondo della Luna, immaginato quasi come una sorta di "studio televisivo". I personaggi sono immaginati come pezzi di un puzzle prestati a raccontare molto più che la loro singola storia, più del loro dramma personale, un dramma universale; un mondo di persone che sono allo stesso tempo esecutrici e spettatrici della propria vita.

Il Piccolo Festival Teatrale nasce dall'idea di valorizzare un teatro popolare, che affonda le sue radici nella tradizione, attingendo dalla bellezza dei classici senza interrompere il dialogo con la contemporaneità artistica e culturale. “Quello che si propone durante il Piccolo Festival Teatrale è un teatro fruibile sia da chi di teatro è pressoché a digiuno, sia dagli spettatori più raffinati - spiega il sindaco Riccardo Francone -, un teatro semplice e artigianale, ‘fatto a mano’ con la tecnica e le competenze di giovani attori e maestranze professioniste”.
  Per informazioni e prenotazioni, è possibile visitare il sito www.comune.bagnaradiromagna.ra.it, oppure chiamare il numero 0545 905508-14.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • A Voltana si illumina l'albero di Natale all'uncinetto sul modello di Trivento

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Voltana
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento