"Tessere di mare", in mostra i pregevoli mosaici a tema marino

  • Dove
    Museo Classis Ravenna
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 12/10/2019 al 12/10/2019
    18.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

In occasione di RavennaMosaico 2019 - Biennale di Mosaico Contemporaneo, sabato 12 ottobre, alle ore 18, il Museo Classis Ravenna presenta Tessere di mare. Dal mosaico antico alla copia moderna, a cura di Giuseppe Sassatelli, la prima esposizione che inaugura la sezione dedicata alla mostre temporanee del Museo.

Fulcro dell’evento pregevoli mosaici a tema marino provenienti dalle collezioni del Museo Archeologico Nazionale di Napoli e dal Museo Archeologico del Territorio di Populonia, Piombino, allo scopo di sottolineare, in maniera evocativa, sia l’arte del mosaico come linguaggio dalle grandi potenzialità sia l’ancestrale rapporto di Ravenna con il mare.

Il prestito del mosaico con scena marina e pesci, esposto permanentemente nella sala dei mosaici del Museo Archeologico di Napoli, costituisce un evento eccezionale dato che normalmente non viene concesso per ragioni conservative. Databile al II secolo a.C. e rinvenuto nella Casa del Fauno di Pompei, è realizzato secondo il cosiddetto I stile pompeiano: presenta una cornice con elementi vegetali, uccelli e altri animali, e raffigura alcune varietà di pesci commestibili del Mediterraneo.

Oltre a questo mosaico che, da solo, giustificherebbe ampiamente la visita alla mostra, sono presenti altri reperti di notevole pregio: in particolare l’importante mosaico rinvenuto nell’area archeologica di Populonia e le copie di mosaici antichi appartenenti alla collezione del Maestro Severo Bignami, raffinato conoscitore ed esperto riproduttore di mosaici romani.

All’inaugurazione saranno presenti: il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale, l’Assessora alla Cultura del Comune di Ravenna Elsa Signorino, il Presidente di Fondazione RavennAntica Giuseppe Sassatelli, il Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli Paolo Giulierini, la Direttrice Parchi Val di Cornia Spa Silvia Guideri, la Coordinatrice e Curatrice del Museo Archeologico del Territorio di Populonia e Museo del Castello di Piombino Cinzia Murolo, il Direttore di Fondazione RavennAntica Sergio Fioravanti, l’architetto allestitore Andrea Mandara, il Maestro Severo Bignami, il Professor Marcello Landi e il Professor Saturno Carnoli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento